Affi si prepara per la stagione culturale estiva

Dal 1° giugno al 10 agosto, dodici serate nei luoghi più suggestivi del territorio. Ogni appuntamento sarà collegato a un’associazione benefica del territorio.

Microfono musica Cerro rock

Musica dal vivo, jazz ed ottoni, spettacoli teatrali per ragazzi, commedie brillanti, improvvisazione, spettacoli danzanti, gruppi di lettura. È un’idea di quella che sarà l’Estate ad Affi 2024Una rassegna di spettacoli, voluta dal Comune e dalla Biblioteca, che popolerà le serate da giugno ad agosto nei luoghi più suggestivi del paese.

Dodici appuntamenti ad ingresso libero e, come ormai da tradizione, collegati ad un’associazione benefica del territorio. Agli spettatori sarà data di volta in volta la possibilità di dar loro il proprio sostegno con un contributo su base volontaria.

«Abbiamo da poco concluso la nostra prima rassegna invernale e lo abbiamo fatto con grande soddisfazione – spiega Silvia Recalcati, Presidente del Comitato Biblioteca di Affi -. Ed è con altrettanta soddisfazione che oggi presentiamo un cartellone estivo particolarmente ricco dal punto di vista delle proposte e dei numeri. Dodici eventi per l’”Estate ad Affi” è un vero record di cui andiamo molto fieri. Abbiamo deciso poi di non abdicare alla nostra “missione”, che è quella di sostenere le associazioni benefiche del territorio. Lo scorso anno, con un cartellone molto meno esteso, abbiamo raccolto tremila euro. Quest’anno ovviamente puntiamo più in alto».

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE SU EVENTI, CULTURA E SPETTACOLI

Il programma

  • Si parte il primo giugno, alle ore 21, al Lavatoio del Borgo Antico con “Contemplazioni”, musica live generativa e video proiezioni a cura di Michele Farina in collaborazione con il Comitato Festa Medievale di Affi. Si chiude In mezzo, molto altro.
  • Il 13 giugno, alle ore 20.45, nel Parco della Biblioteca, ci sarà il Gruppo di Lettura “Lettori in AFFItto”, serata conclusiva per confrontarsi sul libro “Come dividere una pesca in due” di Noor Naga. I posti sono limitati, obbligo iscrizione.
  • Domenica 16 giugno, unico appuntamento pomeridiano in Località Furiola, alla Caorsa alle ore 16il Concerto nel bosco vedrà l’esibizione del Quintetto di ottoni Piazza Brass, a cura del Comitato San Bartolomeo ODV. L’associazione collegata all’evento è Anna per il Malawi.
  • Mercoledì 19 giugno alle ore 21 nel Parco della Biblioteca, Concerto Firrhill High School, banda di 45 elementi, a cura di Europlan Travel & Tourism.
  • Venerdì 21 giugno alle ore 21 nella Sala a vetri della Biblioteca, ci sarà “Il lago dei cigni” nella versione di Tchaikovsky. Uno spettacolo danzante in vetrina a cura del Tour an l’air Ballet con la regia di A. Battizocco. Il ricavato andraà a sostegno di Telefono Rosa di Verona.
  • Venerdì 28 giugno alle ore 20.45, nel Parco della Biblioteca, sarà la volta del teatro per ragazzi con “Cercasi… Bugie”, tratto dai racconti di Gianni Rodari e messo in scena dalla Compagnia Teatro Armathan. A sostegno di Lega Italiana Fibrosi Cistica Veneto
  • Domenica 7 luglio alle 21, sempre al Parco della Biblioteca, una commedia brillante in italiano di Artefatto Teatro“Il Toy Boy di Nonna”. L’incasso della serata sarà devoluto al Gruppo Volontario di Solidarietà Affi.
  • Sabato 20 luglio, al Parco della Biblioteca, lo spettacolo di improvvisazione teatrale “Si! E…?” di ImproScheggeA sostegno di AVIS Affi.
  • Giovedì 25 luglio alle ore 21, al Parco, in scena la musica con il Concerto Ashford Youth Jazz Orchestra, una band jazz di 45 elementi A cura di Europlan Travel & Tourism.
  • Sabato 27 luglio alle ore 21, al Parco, la commedia brillante in dialetto “L’usel del marascial, il ritorno!”, di Teatro Attorchio. A sostegno di Croce Rossa Italiana, Comitato di Bardolino Baldo Garda.
  • Domenica 4 agosto alle ore 21 nel Parco della Biblioteca, con “Il palio di Verona”, una commedia storica messa in scena dalla Compagnia teatrale La Graticcia. La serata andrà a sostenere l’associazione AMO Baldo Garda.
  • Si chiude sabato 10 agosto alle 21 con “Dalla Carta alle Stelle”: laboratori, conferenza fotografica e osservazioni astronomiche nella notte di S. Lorenzo. Per tutta la famiglia. A cura di L. Fornaciari e V. Zilibotti. Posti limitati, obbligo iscrizione.

Il programma della rassegna è consultabile sul sito www.estateaffi.it. In caso di pioggia gli eventi saranno annullati o rimandati.

LEGGI ANCHE: Omicidio a Lazise, vittima un uomo di 67 anni

Ricevi (gratis) il Verona Eventi

Scopri tutti gli eventi e spettacoli della settimana a Verona e provincia!
Esce il mercoledì

CLICCA QUI PER RICEVERLO GRATUITAMENTE!