A Negrar un incontro alla scoperta della “Villa dei Mosaici”

Domani a Villa Rizzardi-Pojega di Negrar di Valpolicella si tiene un incontro per illustrare i risultati delle ricerche archeologiche sul territorio comunale, e in particolare sulla “Villa dei Mosaici”.

Villa dei Mosaici a Negrar di Valpolicella

Venerdì 14 aprile alle ore 17.30 la Soprintendenza per le province di Verona, Rovigo e Vicenza in collaborazione con il Comune di Negrar di Valpolicella, l’Università di Verona e l’Università degli studi di Milano organizza un incontro a Villa Rizzardi – Pojega per illustrare i risultati delle ricerche archeologiche in corso in tutto il territorio negrarese, rese possibili anche grazie a sponsorizzazioni e ad accordi di partenariato pubblico-privato tra la Soprintendenza, il Comune di Negrar, le Università e alcune Aziende vitivinicole della Valpolicella.

Un focus particolare sulla Villa dei Mosaici dove è in corso di definizione il progetto per la valorizzazione come area archeologica con strutture e percorsi attrezzati per la pubblica fruizione.

LEGGI ANCHE: Al Consorzio ZAI il Premio Verona Network 2024

Interverranno:

  • Brunella Bruno – Saluti e presentazione dell’incontro
  • Paola Salzani e Umberto Tecchiati (Università di Milano) – Prima della villa: ricerche archeologiche e paleoambientali nel sito preistorico di Colombare
  • Gianni De Zuccato, Nicola Delbarba (Università di Verona) – La Villa dei mosaici dallo scavo alla ricostruzione 3D
  • Patrizia Basso (Università di Verona), Gianni De Zuccato – La Villa dei mosaici e la produzione vinicola
  • Alberto Manicardi (SAP Società Archeologica) – Le ultime fasi dello scavo
  • Vincenzo Tinè – Il progetto di valorizzazione
NEGRAR Villa Rizzardi - Locandina

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE SU EVENTI, CULTURA E SPETTACOLI