A Bussolengo arriva la 311^ Fiera di San Valentino, dal 12 al 14 febbraio

L'atmosfera della tradizionale Fiera di San Valentino, la numero 311, allieterà strade e piazze di Bussolengo dal 12 al 14 febbraio.

Fiera San Valentino 2022 Bussolengo - presentazione

A Bussolengo torna la Fiera di San Valentino, che festeggia quest’anno l’edizione numero 311. La presentazione ufficiale della manifestazione si è svolta martedì 1 febbraio presso la Sala Rossa nella sede della provincia di Verona. «Anche in questa edizione – ha spiegato il vicesindaco Giovanni Amantia – la Fiera di San Valentino coniugherà tradizione e novità, con un programma ricco e coinvolgente. La volontà è quella di offrire a tutti l’occasione di vivere un momento di festa e svago».

«Tutti gli eventi della Fiera si svolgeranno in piena sicurezza, nel rispetto della normativa anti Covid. La macchina organizzativa ha fatto come sempre un grande lavoro e per questo ringraziamo tutte le persone che hanno contribuito: organizzatori, le associazioni locali, i dipendenti comunali, le attività e le aziende del territorio». 

L’atmosfera di uno degli appuntamenti più popolari e sentiti della provincia di Verona allieterà strade e piazze del paese dal 12 al 14 febbraio. L’atteso Luna Park farà divertire grandi e piccini dal 5 febbraio e ci saranno eventi, spettacoli, specialità gastronomiche e iniziative culturali.

LEGGI LE ULTIME NEWS

L’inaugurazione si terrà sabato 12 febbraio con la partecipazione del Corpo Bandistico Città di Bussolengo, seguita dal concerto di campane nella splendida chiesetta di San Valentino. Nel pomeriggio si prosegue nel solco della tradizione con la cerimonia dell’Omaggio della Rosa di San Valentino nella chiesa di Santa Maria Maggiore alle coppie che festeggiano 25, 50, 60, 70 anni e oltre di matrimonio.

L’evento sarà trasmesso in Diretta streaming sul canale YouTube Comeilpane TV – Unità Pastorale di Bussolengo. Alle 18 a Santa Maria Maggiore verrà celebrata la messa, trasmessa in diretta su Telepace. A chiudere la giornata il Concerto del Complesso Fisarmonicisti Città di Verona diretto dal maestro Luciano Brutti nel Teatro Parrocchiale della Chiesa di Santa Maria Maggiore, con la consegna dei riconoscimenti “Bussolengo Premia” assegnati ogni anno a persone, gruppi o istituzioni che hanno promosso il nome e l’immagine di Bussolengo.

Domenica 13 spazio a un evento speciale dedicato ai più piccoli: il San Valentino del bambino con mascotte, laboratori e tanto divertimento in Piazza Del Grano, dove dal 30 gennaio è allestita una grande pista di pattinaggio che resterà attiva fino al 6 marzo. E dalle 15 alle 18 al Parco Sampò esposizione d’auto dal titolo “Da Maggiolini a Maggioloni, un’auto entrata nella leggenda”.

Lunedì 14 a Villa Spinola si svolgerà la premiazione del Concorso “La Tripa pì bona de San Valentìn” dedicato a uno dei piatti più amati della tradizione culinaria locale. A seguire la premiazione del vincitore del campionato Fantatraining Bussolengo “Distretto del Commercio La Rosa di San Valentino Eternamore” e quella delle aziende presenti sul territorio da più di 40 anni.

Fiera San Valentino 2022 Bussolengo - presentazione

Per tutta la durata della Fiera sarà possibile visitare il mercato tradizionale di San Valentino in Piazzale Vittorio Veneto, nelle vie centrali del paese sarà allestita l’esposizione di macchine agricole, prodotti vivaistici e prodotti culinari provenienti da tutta Italia, mentre in Piazza Nuova ci sarà l’esposizione di trattori d’epoca. Tra le novità di quest’anno spicca la presenza di un vero e proprio villaggio medievale. Anche quest’anno il disegnatore Giorgio Espen ha realizzato l’illustrazione dedicata alla Fiera di San Valentino, che si può apprezzare sui manifesti e sul programma.

«La Fiera di San Valentino – racconta l’assessore alle Attività produttive, Promozione del territorio e Manifestazioni Massimo Girelli – è per noi una manifestazione importante sotto tutti i punti di vista. Non è solo l’evento che più di tutti rappresenta il legame con la nostra storia e le tradizioni, ma è anche un momento in cui la comunità e le attività economiche e commerciali hanno l’opportunità di farsi conoscere e apprezzare. Ci saranno appuntamenti consolidati ed eventi che sono stati sperimentati nel corso del 2021 e hanno riscosso successo come Il San Valentino del bambino. Tra le novità del 2022 una grande pista di pattinaggio in Piazza del Grano e il trenino di San Valentino che porterà i visitatori per le strade del centro e nei principali punti di attrazione. Avremo inoltre il villaggio medievale con la ricostruzione fedele di un evento che ci farà rivivere quel particolare momento storico. Un’esperienza suggestiva con la rievocazione di un mercato medievale dei mestieri. Non mi resta che invitare tutti a venire a Bussolengo per vivere con noi la Fiera di San Valentino».

LEGGI ANCHE: Auto contro un’albero a Sona, un ferito grave

Per quanto riguarda la parte culinaria, oltre ai piatti della tradizione che possono essere degustati presso le osterie e i ristoranti, ci sarà l’immancabile chiosco di San Valentino organizzato dagli Alpini presso la loro Baita e, novità di quest’anno, gli stand enogastronomici a base di trippa e prodotti tipici veronesi in via San Valentino, davanti all’edificio ex Danese a fianco alla Chiesa del Patrono, allestiti dalla Pro Loco Comune di Bussolengo in collaborazione con Avis Bussolengo e l’associazione Nati par el Carneal. 

«Le iniziative culturali ricorda l’assessora alla Cultura Valeria Iaquinta – saranno protagoniste della Fiera Nell’ambito del progetto Pagus Pictus abbiamo organizzato una serie di visite guidate nelle chiese di San Valentino e San Rocco. Lunedì 14 daremo spazio ad un incontro dedicato al Maestro di Sommacampagna con Giuliano Sala e uno dedicato all’iconografia del culto valentiniano con Cristiano Girelli. Nella splendida cornice di Villa Spinola dal 5 al 20 febbraio ospiteremo la toccante mostra dal titolo “L’esodo degli italiani dell’Adriatico orientale: dall’Istria, Fiume e Dalmazia ai campi profughi” con visite guidate per i ragazzi».

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE SU EVENTI, CULTURA E SPETTACOLI

«Nella sede della ex Scuola Danese troveremo la mostra fotografica “Scatti da ricordare” a cura del Comitato Gemellaggi. Domenica 13 ci sarà l’incontro con una personalità di primo piano del mondo culturale: Giordano Bruno Guerri. Guerri ci parlerà della parabola artistica e umana di Gabriele d’Annunzio che terminò a Gardone Riviera dove attualmente Guerri è presidente del Vittoriale degli italiani, la dimora monumento del Vate, uno dei musei più visitati d’Italia».

In coda all’incontro con Guerri ci saranno inoltre le premiazioni del concorso di poesia dedicato all’amore, immancabile nella festa dedicata al Patrono degli innamorati. E proprio in omaggio all’amore, nei giorni della Fiera sarà installata una Panchina rossa degli innamorati e le strade saranno abbellite da alcune rose giganti messe a disposizione dalla Fondazione Arena.

LEGGI ANCHE: Oltre un miliardo di investimenti nel Veronese per l’AutoBrennero del futuro

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM