Un ciclo di incontri per “Informare sull’epilessia”

Nel progetto è prevista l’attuazione di incontri con la cittadinanza veronese per dare informazioni e consigli in merito all’epilessia.

aice verona epilessia

L’Aice (Associazione italiana contro l’epilessia), sezione di Verona, che da anni interviene su più fronti per supportare le persone con epilessia ed i loro famigliari dal 1974, ha stilato, assieme ad altre associazioni e al Csv (Centro di servizio per il volontariato) di Verona, il progetto “Dalla cura delle relazioni alla cura della comunità.

All’interno di questo progetto è previsto nel periodo autunnale una serie di incontri gratuiti dal titolo: “Informare sull’epilessia”, rivolti alle circoscrizioni di Verona. Nel progetto è prevista l’attuazione di incontri con la cittadinanza veronese per dare informazioni e consigli in merito all’epilessia, patologia che colpisce l’1 per cento della popolazione e che ancora è gravata da uno stigma ingiustificato.

Parteciperanno agli incontri esperti che daranno indicazioni su come comportarsi quando si assiste ad una crisi epilettica e in merito alla vita sociale, dallo sport al lavoro. Ci sarà inoltre la presenza di persone con epilessia che porteranno la loro testimonianza. 

Il primo incontro si terrà il 26 novembre alle 19.30 in quarta circoscrizione nella sala Caduti di Nassiriya in via Mantovana 66, con la dott.ssa Monica Ferlisi, epilettologa; il 27 novembre alle 20 in seconda circoscrizione in piazza Righetti, 1, col dott. Tiziano Zanoni, epilettologo; il 29 novembre alle 20 in quinta circoscrizione nella sala consigliare in via Benedetti, con la dott.ssa Elisabetta Camporese, medico Pnei, che parlerà di medicina integrata e dell’approccio olistico all’epilessia; il 4 dicembre alle 20 nella settima circoscrizione nella sala consigliare in piazza del popolo, 15, col dott. Marco Turatti, epilettologo.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.