Natura da favola e Forte Gisella: a luglio le proposte per i ragazzi

Presso il Giarol Grande dal 2 al 30 luglio racconti della buonanotte ed escursioni notturne in compagnia di guide esperte alla scoperta di pipistrelli, rapaci e mormorii del bosco. Il 4 Luglio un excursus sui Mostri famosi inaugurerà “La città dei ragazzi”.

Nel silenzio del bosco del Giarol Grande, in compagnia di guide naturalistiche professioniste, dal 2 al 30 i ragazzi impareranno a riconoscere i rumori e i versi dei molteplici abitanti della notte. Non mancheranno le sorprese con l’attore e regista di Fondazione Aida, Matteo Mirandola, che accompagnerà e renderà tutto più divertente con la magia del teatro e della narrazione. La rassegna “Natura da favola” è organizzata da Fondazione Aida con Biosphaera e il patrocinio del Comune di Verona e la collaborazione di
Boschetti Alimentare, Biscottificio Verona e SER.I.T.

Il 2 e 30 luglio sono in programma due letture a ingresso libero dal titolo “I racconti della buonanotte” che termineranno con uno spuntino (camomilla a km zero, marmellata Boschetti e biscotti Marini), il 9 luglio i ragazzi immersi nella natura impareranno a riconoscere gli straordinari mormorii del bosco, il 16 luglio andranno alla scoperta del mondo dei pipistrelli mentre il 23 dei rapaci notturni (biglietto unico 6 euro).

Gli eventi sono in programma alle ore 20.30 presso il Giarol Grande (via Belluno). Si segnala inoltre che sarà un excursus di Pino Costalunga sui mostri più famosi, da quello Peloso al Gruffalò, ad aprire il 4 luglio la nuova edizione de “La città dei ragazzi”. Quattro spettacoli organizzati con la IV Circoscrizione presso Forte Gisella (ore 21.00 biglietto gratuito fino a 10 anni).

La rassegna proseguirà l’11 luglio con “I tre porcellini”, versione country e un po’ rock del celebre racconto, il 18 luglio sarà la volta di “Hansel&Gretel” in una versione di Costalunga dove le streghe parlano solo in rima. “Popone e il granello di polvere” chiuderà gli eventi per i ragazzi proposti da Fondazione Aida il 25 luglio.

Per informazioni e prenotazioni: Fondazione Aida: tel 045/8001471 fondazione@fondazioneaida.it

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.