Anche quest’anno Fieracavalli ha saputo sorprendere per il numero e, soprattutto, per la qualità degli eventi proposti al numeroso e fedele pubblico proveniente dall’Italia e dall’estero. Non tutti sanno che, tra le iniziative andate in scena c’era anche, per il secondo anno consecutivo, una gara internazionale tra maniscalchi per mettere alla prova le loro abilità.

Gli artigiani di questa disciplina si sono sfidati all’interno della Cittadella della Mascalcia, in una competizione organizzata da Unom – Unione Nazionale Operatori Mascalcia nella cosiddetta Area B.

La gara era suddivisa in quattro categorie: Novizi, Intermedi, Professionisti e Veterani. La giuria composta da personaggi illustri e noti nel settore: Denis Leveillard (maniscalco di fama internazionale, istruttore di mascalcia, membro della EFFA – European Federation of Farriers Associations -, e presidente della formazione europea.) e Andrea Ridolfo (Maniscalco diplomato alla Scuola Militare di Mascalcia di Grosseto, ha partecipato a numerose gare internazionali, con risultati eccelsi, e fiore all’occhiello, costruisce attrezzi da forgia acclamati in tutto il mondo).

Ma la Cittadella della Mascalcia ha fatto da cornice anche a convegni sul benessere del cavallo durante le operazioni di ferratura e pareggiatura del piede, dimostrazioni dell’utilizzo delle onde d’urto per curare diverse patologie, spettacoli di forgiatura artistica, e ferratura con ferri forgiati.

Immagini video di Paul-Take

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.