Mons. Eugenio Dal Corso, oggi la nomina ufficiale a cardinale

La cerimonia si terrà alle 16 nella Basilica di San Pietro.

Oggi, 5 ottobre, nella Basilica di San Pietro, Papa Francesco creerà 13 nuovi cardinali. Per Bergoglio, questo è il sesto concistoro in sei anni di pontificato.

Tra i nomi anche quello di un veronese, Eugenio Dal Corso, originario di Corso, frazione di Grezzana. Dal Corso, 80 anni di cui 11 trascorsi in Argentina, è arcivescovo emerito di Benguela in Angola dove è rimasto come semplice missionario.

Il veronese, avendo già compiuto 80 anni, non avrà diritto di voto in un eventuale conclave: un titolo onorario, una nomina ad honorem.

«È stata una notizia del tutto inaspettata – ci aveva rivelato la settimana scorsa durante un’intervista -. Anche perché penso di non avere niente di così speciale nella mia vita. Credo forse che il Papa abbia voluto far conoscere a molte persone, dopo la nomina a 78 anni a vescovo emerito della diocesi di Benguela, il mio impegno di missionario in uno dei luoghi più poveri e bisognosi dell’Angola, a Menogue, nella provincia chiamata Cuando-Cubango, che sta proprio giù a sud, al confine con Namibia e Botswana».

Qui potete leggere l’intervista completa. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.