Dentisti veronesi volontari per i più poveri

In condizioni di grave povertà accedere alle cure dentarie non è semplice. Medici per la Pace è per questo attivo a Verona con il progetto "Il Diritto al Sorriso - Povertà", che offre visite e cure odontoiatriche gratuite a chi non riesce ad accedervi.

Per coloro che si trovano in condizioni di grave povertà ed emarginazione sociale, accedere alle cure dentarie non è semplice. Molte persone devono rinunciare alle cure per motivi economici.

Medici per la Pace lavora nell’ambito dell’odontoiatria sociale da 5 anni, sia in Italia che all’estero. Da maggio 2019, grazie al sostegno di Banca Popolare di Verona – Banco BPM, è attivo a Verona il progetto “Il Diritto al Sorriso – Povertà”, con l’obiettivo di contrastare la povertà sanitaria, offrendo visite e cure odontoiatriche gratuite a chi non riesce ad accedervi.

A poco più di due mesi dall’inizio del progetto, Medici per la Pace ha realizzato 27 visite di natura conservativa e una protesi. Questo solamente grazie all’intervento dei suoi dentisti volontari, che offrono visite e cure odontoiatriche gratuite presso i loro studi. Durante le visite i dentisti dedicano il loro tempo anche a momenti di educazione all’igiene orale, per un’azione preventiva di patologie odontoiatriche.

L’importanza di “Il Diritto al Sorriso – Povertà” è evidente dall’analisi dei dati. in Italia, nel 2017, il 22% delle famiglie ha avuto moderate o grandi difficoltà nell’accedere alle cure sanitarie. Tra i bisogni non soddisfatti, le cure odontoiatriche sono al primo posto. A fronte di un’offerta pubblica carente in ambito odontoiatrico, sono ancora molte le persone costrette a rinunciare alle cure dentali. Il 7,9% degli italiani tra il 2017 e il 2018 hanno dovuto rinunciare alle cure odontoiatriche per motivi economici. Al primo posto, le donne.

Il ruolo dei volontari in questo progetto è centrale, come sottolinea il Presidente di Medici per la Pace, Dott. Fabrizio Abrescia: «Il lavoro dei dentisti volontari è indispensabile per la riuscita del progetto. Collaboriamo con diversi professionisti che da anni prestano le loro competenze a favore della comunità. Inoltre, siamo sempre alla ricerca di nuovi volontari per fare fronte al sempre crescente numero di persone che si rivolgono a noi necessitando di cure dentarie».