Brenzone, al via il cantiere per i 16 alloggi della Cooperativa Casa Bella

Posata la prima pietra del complesso di 16 alloggi di edilizia convenzionata in classe A3 che verrà realizzato dalla Cooperativa Casa Bella.

formazione_riarchitettura
Posa della prima pietra oggi, in Via Cà Romana a Magugnano di Brenzone, del cantiere per la costruzione di 16 alloggi di edilizia convenzionata in classe A3.
A realizzare l’intervento di edilizia residenziale, atteso da tre decenni, sarà la Cooperativa Casa Bella, Società Cooperativa Edilizia associata a Confcooperative Verona, che tre anni fa, superando non pochi ostacoli di carattere burocratico, è riuscita ad acquistare il terreno dall’ATER e a ottenere tutte le autorizzazioni necessarie.
La Cooperativa Casa Bella Società Cooperativa Edilizia, grazie al supporto di Confcooperative Verona, ha ottenuto un mutuo della Cassa Rurale Alto Garda di Arco, che afferisce anch’essa al mondo della Cooperazione. I lavori dovranno essere completati entro 18 mesi e successivamente gli alloggi verranno assegnati ai Soci prenotati, 13 dei quali hanno già confermato.
Soddisfazione da parte del Presidente Silvio Corso, che, nel ringraziare in primis Confcooperative, l’Amministrazione ed i Tecnici Comunali di Brenzone, oltre che i Soci, per la tenacia con cui hanno creduto e collaborato all’iniziativa, ha sottolineato come le caratteristiche tecniche degli alloggi in classe energetica A3 si traducano in un prezzo finale significativamente inferiore a quello di mercato. Un aspetto su cui ha messo l’accento anche il Direttore di Confcooperative Verona, Giovanni Aldegheri, evidenziando come il sistema cooperativistico si confermi, nel comparto edilizio, un valido strumento per calmierare i prezzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.