A pochi mesi di distanza dal rinnovamento dell’area AquadivinaSpa dedicata al benessere del corpo, e dall’inaugurazione dell’Arena Gourmet, Aquardens lancia una nuova sfida e lo fa puntando ad un mercato complesso quanto stimolante: quello della dermocosmetica.

Un salto volto a portare i prodotti di beauty care utilizzati nel centro benessere del parco nelle case dei veronesi e presto di tutti gli italiani. «Si tratta un po’ di una sfida – ammette la General Manager di Aquardens Federica Reani – ma Aquardens crede nell’innovazione e nella necessità di fornire ai propri clienti sempre nuovi modi per prendersi cura della propria salute e del proprio corpo. Da qui la scelta di lanciare questa nuova linea di prodotti dedicati alla cura domiciliare, affinché i frequentatori delle nostre terme e del nostro centro benessere possano proseguire il trattamento anche a casa, prolungando gli effetti benefici sulla propria pelle».

La nuova linea I Segreti Termali utilizza l’acqua ipertermale che sgorga nelle vasche del Parco Termale Aquardens come base per le proprie composizioni. In tempi remoti la zona di Pescantina era ricoperta dal mare: oggi la stessa acqua salso-bromo-iodica, ricca di cloruro di sodio, bromo e iodio, ma anche di calcio, magnesio e ferro, fluisce microbiologicamente pura dalla roccia fessurata della fonte del parco e grazie alle alte temperature e alla ricchezza di minerali, stimola il sistema immunitario e sviluppa proprietà antinfiammatorie, antisettiche e antiedemigene. L’intera gamma di prodotti I Segreti Termali è inoltre priva di coloranti artificiali, conservanti tradizionali, vaselina e SLES.

L’evento di lancio ha visto protagonisti, oltre alla Reani, il Presidente del Parco Adriano Baso e l’Amministratore Delegato Flavio Zuliani, in un incontro presentato dalla giornalista Elisabetta Gallina.

Ospiti circa un centinaio di persone selezionate, tra soci e clienti abituali, che hanno avuto l’opportunità di testare i prodotti e vagliarne i risultati in anteprima.

«Abbiamo selezionato un centinaio di profili tra i soci del parco e i clienti top, a cui abbiamo dato in omaggio i nostri prodotti – spiega Federica Reani – In seguito abbiamo inviato un questionario on line per verificare il tasso di gradimento ed accogliere giudizi e consigli: il nostro focus è quello di soddisfare i nostri clienti, tenendo conto dei consigli e dei suggerimenti di chi ama il nostro parco e lo vive assiduamente».

Su 115 persone interpellate, il 91% ha risposto al questionario attribuendo ai prodotti, dopo un test di autovalutazione, la capacità di rendere la pelle del viso e del corpo più luminosa (63%), più morbida e tonica (72%) e più idratata (60%).

«L’entusiamo dimostrato dai nostri clienti – conclude Reani – ci indica che la strada su cui stiamo camminando è quella corretta e da oggi i prodotti Aquardens potranno essere sul comodino di tutti gli Italiani».

I Segreti Termali Aquardens comprendono diverse linee, per il viso e per il corpo, i cui componenti riportano alle preziosità del territorio della Valpolicella: estratti vegetali locali, tra cui Kiwi e Limone, che con il loro contenuto di Vitamina C riossigenano e illuminano la pelle; l’olio di Vinaccioli rigenera la cute combattendo i segni del tempo grazie al suo apporto di Vitamina E; essenze di fiori e di pesca, frutto tipico del territorio; ed ovviamente l’acqua ipertermale Aquardens, che con le sue proprietà sfiammanti e detossinanti produce benefici immediati e duraturi per la pelle del viso e del corpo.

Soddisfatto anche Flavio Zuliani, Amministratore Delegato del Parco «Un mese fa – ricorda – Aquardens lanciava la nuova linea ristorativa di Arena Gourmet e Biergarten con lo slogan “il benessere inizia a tavola”. Oggi Aquardens è pronta a lanciare la nuova linea cosmetica. Questa volta l’essenza è la natura che proviene e risiede nelle nostre acque termali salso, bromo, iodiche, nelle sue origini millenarie e soprattutto microbiologicamente pure. I segreti risiedono proprio nel coniugare la cosmetica con la qualità delle acque termali, nel capirne i valori e tradurli in benefici per il corpo. Con nuova linea cosmetica “i segreti termali”, Aquardens vuole arrivare nelle case degli italiani portando l’opportunità di vivere meglio, più giovani e belli».

Da oggi quindi i frequentatori del parco potranno acquistare e portare a casa i diversi trattamenti che già sperimentano in AquadivinaSpa, proseguendo il percorso di benessere intrapreso ad Aquardens: per il viso si spazierà dalla beauty care quotidiana della linea Essenziale, alla purezza della linea Aqua, la più rappresentativa di Aquardens, fino a Divina, linea che celebra la bellezza dell’universo femminile dedicata alla cura delle pelli più mature ed esigenti ed Oligo, la linea detossinante e defaticante ricca di oligoelementi purificanti. Il corpo troverà ristoro nei sieri modellanti e nelle acque profumate La Luna nel Pozzo, La Sorgente, Benefica e Nettare di pesca.

«Inizialmente sarà possibile acquistare i prodotti direttamente all’interno del parco Aquardens, ma sono in essere una serie di partnership sul territorio per ampliare la distribuzione ed un progetto dedicato all’e-commerce per il 2020» spiega Federica Reani.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.