Non uno, non due, ma ben quattro. Sono i candidati al 490° Papà del Gnoco, che ieri mattina, a San Zeno, si sono presentati alla città estraendo il loro numero di riconoscimento per la votazione.

Si tratta di Adamo Bressan, in arte “Spartaco”, scultore di zevio di 47 anni, Michele Pimazzoni, detto “El Pima”, meccanico 36enne di San Zeno, Orazio Andreetti, pensionato di 63 anni di Borgo Nuovo e, infine, Damiano Zamperini, elettricista di Azzago. Saranno loro a contendersi il titolo di Sire del carnevale, conferito l’anno scorso a Francesco Gambale, presente ieri mattina durante l’avvio della campagna elettorale insieme al suo storico rivale, Sebastiano Ridolfi.

A presiedere l’incontro insieme all’assessrore al tempo libero Filippo Rando, Valerio Corradi, presidente del Bacanal, che è entrato ad honorem nel senato dei Papà del Gnoco. La votazione si terrà domenica 26 gennaio, mentre l’incoronazione è prevista per il 4 febbraio ed è proprio il caso di dire: “Che vinca il migliore!”.