Giardino Giusti riapre con una proposta per i veronesi

Il Giardino Giusti annuncia la riapertura prevista per il 18 maggio dopo i mesi di chiusura a causa dell’emergenza Covid-19. Per questa occasione verrà proposto un biglietto speciale a 5 € a tutti i veronesi che consentirà la visita al giardino cinquecentesco e anche all’Appartamento 900, recentemente ristrutturato e aperto al pubblico da poco più di un anno.

Foto di Riccardo Gasperoni

Inserito tra le tappe del Grand Tour e conosciuto in tutta Europa, il Giardino Giusti è stato visitato da molti personaggi illustri e riapre lunedì 18 maggio in tutto il suo splendore. La primavera irrompe nel giardino nel pieno della sua potenza di colori, profumi e rumori che fino ad oggi l’inverno aveva assopito.

Durante questi mesi di emergenza sanitaria e chiusura lo staff del giardino non si è mai fermato e ha sempre lavorato per prepararsi alla riapertura. I giardinieri hanno continuato a prendersi cura del giardino con la passione e la dedizione di sempre, la primavera è infatti la stagione in cui il giardino ha maggiormente bisogno di interventi di manutenzione. La natura non si è fermata, il giardino è un’entità viva e per questo continua a crescere, mutare, cambiare forma e colore. Il giardino è inoltre fatto anche di persone; un patrimonio immateriale di professionalità indispensabili per la tutela del nostro patrimonio culturale, dai giardinieri ai restauratori, dai custodi ai conservatori.

Il Giardino Giusti è stato recentemente inserito tra i 10 finalisti de “Il parco più bello”, concorso nazionale che ha lo scopo di valorizzare l’inestimabile patrimonio di parchi e giardini presenti nella nostra Penisola, contribuendo a stimolare l’interesse e la sensibilità verso il verde nelle sue forme più alte. 

Dal 18 maggio sarà possibile visitare sia il giardino che l’Appartamento 900 nel rispetto delle norme di sicurezza previste per il contenimento del contagio da Covid-19. Lo staff del Giardino Giusti vigilerà per garantire una fruizione in totale sicurezza da parte dei visitatori: sarà obbligatorio indossare la mascherina, igienizzare frequentemente le mani ed evitare gli assembramenti. Le stanze del palazzo e la biglietteria saranno inoltre quotidianamente areate e disinfettate. 

In occasione della riapertura, il Giardino Giusti propone ai veronesi l’ingresso a metà prezzo con un biglietto a 5 € per persona e l’ingresso gratuito per i bambini fino a 10 anni. Per usufruire dello sconto sarà sufficiente presentarsi in biglietteria con un documento che attesti la residenza nel comune di Verona.