Domenica torna l’appuntamento con Verona Antiquaria

Anche per questa domenica si riconferma lo spazio dedicato ai giochi da tavolo con la cooperativa sociale Lanza del Vasto che sarà presente in Piazza Pozza.

verona antiquaria san zeno
New call-to-action

Libri, monili, stampe, orologi, borse, accessori, abiti, ma anche mobili, complementi d’arredo, giocattoli, luci, opere d’arte e molti altri oggetti di un tempo, sono i protagonisti di Verona Antiquaria, il mercato dell’antiquariato, del collezionismo, del modernariato e del vintage che si terrà domenica 3 novembre a Verona nel quartiere di San Zeno. 

Verona Antiquaria è ormai una vera e propria tradizione per Verona, che si ripete ogni prima domenica del mese in uno dei quartieri più belli della città e che regala ai cittadini e ai visitatori una giornata ricca non solo di bancarelle e oggetti del passato, ma anche di attività, iniziative ed esibizioni live. 

Anche per questa domenica si riconferma lo spazio dedicato ai giochi da tavolo con la cooperativa sociale Lanza del Vasto che sarà presente in Piazza Pozza per far scoprire a grandi e piccoli giochi da tavolo, di carte e strategia di oggi e di ieri. Nell’area apposita tavoli e sedie potranno ospitare tutti coloro che vorranno cimentarsi nei vari giochi accompagnati dalla guida di un esperto.

Torna, inoltre, il consueto appuntamento con l’Ora delle Fiabe alle ore 11.00 all’interno del Ristorante Il Calmiere in Piazza San Zeno. Uno spazio dedicato ai bambini con una raccolta di favole dal tema sempre diverso, per l’occasione i racconti di questo mese saranno legati ad Halloween e alle streghe. La rassegna farà ancora una volta rivivere l’incanto della narrazione come strumento di aggregazione culturale e sviluppo dell’immaginazione e della creatività.L’ora delle Fiabe”, la rassegna a marchio Studioventisette, è organizzata dall’Associazione Culturale Retròbottega in collaborazione con Fondazione Aida, narratore e interprete delle Fiabe è l’attore Matteo Mirandola.

Ad animare Piazza Corrubbio, dalle 11.30, la musica e la voce di Joe Sanketti, alias Simone Valbusa cantautore, chitarrista veronese e “cantattore” dal gusto retrò. Timidamente ispirato alla più sottile vena artistica “cantattoriale”, all’opposto del banale, tra swing e canzone popolare, un accenno di jazz per arrivare alla bossanova, poi ancora storie, racconti ironico poetici sul filo del sogno e la realtà.

Dalle ore 18.00 la musica continua all’interno del Cohen, live club di via Angelo Scarsellini, con Market’s Jam Session e dj Selector. Artisti, visitatori ed espositori amanti della musica potranno portare il proprio strumento musicale ed esibirsi liberamente in una jam session. Lo spirito di questa nuova iniziativa di Verona Antiquaria è quello di valorizzare realtà artistiche e creare, e favorire, forme di socializzazione tra artisti, pubblico e collezionisti del mercato.  

Verona Antiquaria è un evento che richiama ogni mese collezionisti e intenditori, ma anche turisti e visitatori incuriositi e attratti dal fascino e dalla  magia degli oggetti di un tempo. Il passato che si mescola al presente creando un’atmosfera nuova che fa rivivere il quartiere e fa respirare per le sue strade e piazze l’aria dei Sunday market internazionali. Una Verona che si trasforma e si popola di espositori, merce rara, artisti, musica, giochi e racconti.

Verona Antiquaria è organizzata da Retròbottega, associazione culturale che opera dal 2010 nel mondo del vintage, dell’antiquariato e del retrò, promuovendo e organizzando numerose manifestazioni ed eventi, che mirano alla diffusione di una cultura della creatività, con particolare attenzione all’arte del riciclo e del recupero nell’ottica dell’ecosostenibilità.