Anche l’Accademia di Belle Arti di Verona al 490° Bacanal

La partecipazione di quest’anno segue il tema del mondo della Natura e vedrà, insieme agli studenti veronesi, ragazzi provenienti da accademie russe.

Gli studenti vestiti per il carnevale dell'anno scorso.

C’è anche l’Accademia di Belle Arti di Verona nella sfilata di carnevale che percorrerà le vie della città venerdì 21 febbraio nel pomeriggio. Per gli studenti del primo anno del Corso di progettazione del Costume della Scuola di Scenografia dell’Accademia di Belle Arti di Verona si tratta del quinto anno consecutivo di partecipazione al Bacanal del gnoco, giunto alla sua 490esima edizione.

L’Accademia si presenta quest’anno in sinergia con l’associazione Russkij Dom, che farà convogliare gruppi di ragazzi provenienti da Accademie di costume e moda di varie città russe. La partecipazione di quest’anno segue il tema del mondo della Natura, tra fantasy e ispirazione pittorica: l’idea parte dagli studenti, con il coordinamento del loro docente Giorgio Bagnoli con la collaborazione, per la parte tecnico-realizzativa, della stilista, professoressa Marta Moretto.

Gli studenti vestiti per il carnevale dell’anno scorso.