Il meteo a Verona e in Veneto per mercoledì 15 maggio 2024

Le previsioni del tempo per la giornata di mercoledì 15 maggio 2024 in Veneto e a Verona. I bollettini meteo dell'Arpav sempre aggiornati.

meteo veneto 15.05.2024
Immagine Arpav

Evoluzione

L’approfondimento di una saccatura sull’Europa occidentale, determinerà da martedì un’avvezione in quota di correnti umide da sud-ovest; sulla regione si avranno precipitazioni, specie sulle zone montane, più sporadiche e discontinue in pianura. Mercoledì l’ulteriore sviluppo della depressione sul Golfo di Biscaglia, determinerà tempo decisamente perturbato, con precipitazioni diffuse, anche consistenti tra Prealpi ed alta pianura. Giovedì dopo una temporanea pausa delle precipitazioni nella mattinata, nel pomeriggio una nuova fase d’instabilità interesserà in particolare la pianura, con frequenti rovesci e temporali, localmente intensi. Venerdì tempo ancora instabile, con probabili precipitazioni sparse, specie sui settori settentrionali. Sabato miglioramento. Le temperature massime saranno in calo, specie mercoledì, con valori inferiori alla media del periodo, per poi riprendersi da giovedì.

LEGGI ANCHE: Al Consorzio ZAI il Premio Verona Network 2024

Avviso

AVVISO METEO. Mercoledì tempo in prevalenza perturbato con precipitazioni diffuse, anche con rovesci e locali temporali specie nel pomeriggio/sera tra Prealpi e pianura; quantitativi da consistenti ad abbondanti con probabili forti rovesci anche ripetuti. Giovedì probabile nuova fase instabile/perturbata nel pomeriggio/sera con rovesci e temporali, localmente anche intensi.

LEGGI ANCHE: Installato a Verona un sistema di irrigazione degli alberi con sacchi di acqua

Previsione

Tempo atteso: Perturbato, specie nella seconda parte della giornata, con cielo molto nuvoloso o coperto.
Precipitazioni: Diffuse in mattinata da deboli nelle prime ore, in intensificazione nel corso della mattina. Nel pomeriggio le precipitazioni saranno diffuse, con frequenti rovesci, localmente forti e persistenti, e temporali. Saranno probabili quantitativi consistenti7abbondanti, tra Prealpi e pianura centro-settentrionale. Il limite della neve sarà intorno ai 2300/2600 m.
Temperature: Minime senza notevoli variazioni; massime in ulteriore diminuzione, con valori che si porteranno sotto la media del periodo.
Venti: Scirocco teso sulla costa centro-meridionale ed aree limitrofe, con raffiche anche forti, su costa nord-orientale e nell’interno della pianura venti moderati, a tratti tesi, da nord-est, con qualche raffica sui settori sud-occidentali della pianura. In quota venti tesi dai quadranti meridionali, anche forti sulle vette dolomitiche più alte.
Mare: Mosso.

LEGGI ANCHE: Zanzare: nelle farmacie veronesi il kit antilarvale a prezzo calmierato

Meteo Verona

LEGGI LE ULTIME NEWS