Il meteo a Verona e in Veneto per martedì 23 aprile 2024

Le previsioni del tempo per la giornata di martedì 23 aprile 2024 in Veneto e a Verona. I bollettini meteo dell'Arpav sempre aggiornati.

meteo veneto verona 23 aprile 2024
Immagine Arpav
New call-to-action

Evoluzione

Continua l’alimentazione di una depressione con aria fredda su gran parte d’Europa, che anche sul Veneto porta temperature ben sotto la norma e frequente nuvolosità con varie precipitazioni; una graduale ripresa dei valori termici è attesa più che altro verso la fine della settimana, in un contesto comunque ancora di variabilità.

LEGGI ANCHE: Verona attende il sorriso di Papa Francesco

Avviso

SEGNALAZIONE METEO. Nel pomeriggio/sera di oggi fase perturbata con precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o locale temporale, con quantitativi anche consistenti specie sulla pianura centro-meridionale. Rinforzo dei venti da est/nord-est, a tratti forti su costa e pianura. Nevicate fino a quote basse per la stagione con limite in calo fino a 600/800m tra la serata di lunedì e il mattino di martedì, localmente anche più in basso in occasione di rovesci.

LEGGI ANCHE: Arresto cardiaco in strada a Verona: rianimato con il 118 al telefono

Previsione

Tempo atteso: Tempo da perturbato a instabile, con nubi inizialmente estese e schiarite sparse in seguito specie in pianura.
Precipitazioni: Nelle prime ore fenomeni piuttosto diffusi, di moderata entità soprattutto sulle zone interne, poi in progressivo diradamento a partire dalla pianura, ma ancora con possibilità di rovesci; limite delle nevicate nelle prime ore a 600/900 m con episodi di pioggia mista a neve fino a quote collinari in caso di rovesci, in rialzo poi via via fino a 1200-1500 m.
Temperature: Minime in calo su zone pedemontane, valli montane e soprattutto Prealpi, stazionarie o in lieve aumento ad alta quota e stazionarie o in lieve diminuzione altrove; per le massime si prevedono contenute variazioni di carattere locale sulle zone centro-orientali, moderati aumenti su quelle centro-occidentali e meridionali.
Venti: In quota fino al mattino moderati o a tratti localmente tesi da sud-est, poi da deboli a moderati nord-orientali; nelle valli, deboli con direzione variabile; in pianura fino al pomeriggio nord-orientali moderati, anche tesi su costa e zone limitrofe, tendenti comunque verso sera a divenire perlopiù deboli dai quadranti nord-occidentali.
Mare: Da mosso a poco mosso.

LEGGI ANCHE: Parte lo sviluppo della Marangona: a breve l’accordo

Meteo Verona