Il meteo a Verona e in Veneto per giovedì 13 giugno 2024

Le previsioni del tempo per la giornata di mercoledì 13 giugno 2024 in Veneto e a Verona. I bollettini meteo dell'Arpav sempre aggiornati.

meteo veneto 13.06.2024
Immagine Arpav

Evoluzione

Inizialmente ancora delle piogge, più probabilmente nella notte tra mercoledì e giovedì, per il persistere dell’area ciclonica con nucleo sulla Scandinavia. Poi pressione in aumento, la probabilità di piogge tenderà a diminuire. Da venerdì circolazione anticiclonica, seppur non particolarmente accentuata; la caratteristica meteorologica saliente sarà l’aumento delle temperature.

Avviso

Segnalazione. Tra il pomeriggio/sera di mercoledì 12 e la mattina di giovedì 13 ulteriore fase di tempo instabile, con precipitazioni anche a carattere di rovescio e temporale e possibilità di locali fenomeni intensi (forti rovesci, qualche grandinata, raffiche di vento) tra Prealpi e pianura.

LEGGI ANCHE: Al Consorzio ZAI il Premio Verona Network 2024

Previsione

Tempo atteso: Fino al mattino in prevalenza nuvoloso, a tratti parzialmente nuvoloso e a tratti coperto. Dal pomeriggio nuvolosità in diminuzione, fino a cielo anche sereno più probabilmente di sera.
Precipitazioni: Probabilità inizialmente alta (75-50%) sui monti e medio-alta (50-75%) sulla pianura, poi in graduale diminuzione. Piogge dapprima estese sui monti e diffuse sulla pianura tenderanno a diradarsi col passar delle ore, fino a risultare ovunque assenti di sera. Si tratterà di piovaschi/rovesci/temporali.
Temperature: In calo fino al mattino e con andamento irregolare dal pomeriggio. Differenze anche sensibili rispetto a mercoledì, valori sotto la media anche di molto.
Venti: Sulla pianura: fino al mattino da nord-est, da moderati/tesi a deboli/moderati andando dalla costa alla pedemontana; dal pomeriggio deboli/moderati con direzione variabile. Nelle valli deboli/moderati con direzione variabile. In alta montagna fino al mattino moderati da sud-ovest, dal pomeriggio deboli da nord-ovest.
Mare: Da mosso a poco mosso col passar delle ore.

LEGGI ANCHE: Installato a Verona un sistema di irrigazione degli alberi con sacchi di acqua

Meteo Verona

LEGGI ANCHE: Zanzare: nelle farmacie veronesi il kit antilarvale a prezzo calmierato

Ancora meteo instabile: gli avvisi di criticità

Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile del Veneto ha emesso un nuovo avviso di criticità idrogeologica e idraulica che decreta lo stato di attenzione per rischio idrogeologico per temporali valido fino alle ore 9.00 di domani 13 giugno in tutti i bacini del Veneto eccetto l’Alto Piave bellunese

Per quanto riguarda il resto delle prescrizioni, valide fino alle ore 14.00 di domani, si conferma ancora lo stato di attenzione per rischio idraulico nei bacini Adige-Garda e Monti Lessini, Po, Fissero-Tartaro-CanalBianco e Basso Adige, Basso Brenta – Bacchiglione riferito al permanere di livelli sostenuti lungo l’asta del fiume Adige, con puntuali criticità al corpo arginale che interessano il tratto a valle di Boara Pisani (PD). 

Le previsioni meteo di Arpav indicano che la parte finale della perturbazione che ci ha interessato in questi ultimi giorni transiterà sulla regione nella mattinata di domani. Tra il pomeriggio/sera di oggi e la mattina di giovedì 13 è dunque prevista un’ulteriore fase di tempo instabile, con precipitazioni anche a carattere di rovescio e temporale e possibilità di locali fenomeni intensi (forti rovesci, qualche grandinata, raffiche di vento) tra Prealpi e pianura; nel corso della mattinata precipitazioni in diradamento e attenuazione.

LEGGI LE ULTIME NEWS