Cosa fare a Verona e provincia, gli eventi di venerdì 21 giugno 2024

Appuntamenti, eventi e protagonisti del giorno. Cosa fare a Verona e provincia venerdì 21 giugno? Scoprilo con Verona Network.

Piloton
Piloton

Alla Dogana di Fiume di Verona arriva il festival letterario sulla libertà

“I confini della libertà” è li titolo del nuovo festival letterario organizzato a Verona dall’associazione Corte Dogana, in collaborazione con il Canoa Club Verona e la libreria Gulliver. LEGGI QUI

I concerti “a lume di candela” arrivano a Pescantina

Un calendario speciale di serate a lume di candela, a Monteci, dal tributo a Hans Zimmer, passando per il tributo alle Quattro Stagioni di Vivaldi, fino al tributo a Coldplay e Imagine Dragons. LEGGI QUI

Prosegue la stagione culturale estiva

Dal 1° giugno al 10 agosto, dodici serate nei luoghi più suggestivi del territorio. Ogni appuntamento sarà collegato a un’associazione benefica del territorio. LEGGI QUI

Anche quest’anno il Piloton accoglie l’alba del solstizio d’estate

Dalle origini incerte, questo monolite, situato a Montorio, riveste un fascino misterioso. Il 21 giugno, solstizio d’estate, il sole, il Piloton e piazza Erbe saranno per pochi istanti sulla stessa linea. LEGGI QUI

Roby Facchinetti al Bardolino film festival

Roby Facchinetti sulle sponde del Garda presenta il suo libro “Che spettacolo è la vita”, in occasione della quarta edizione del Bardolino film festival. Appuntamento il 21 giugno. LEGGI QUI

Il Barbiere di Siviglia torna in Arena dal 21 giugno

L’Arena di Verona trasformata in un giardino: pronta per il capolavoro buffo di Rossini. Dopo la prima di questo venerdì, sono in cartellone altre sei repliche. LEGGI QUI

Mostre e musei

50 anni dalla scomparsa di Carlo Zinelli: l’esposizione da Artep

La seconda tappa del progetto culturale “Disegno dunque sono”, a cinquant’anni dalla sua scomparsa, porta le opere di Carlo Zinelli a incontrare il pubblico in spazi non convenzionali. La mostra sarà visitabile fino al 21 giugno 2024LEGGI QUI

A Castelvecchio “Ospiti in Galleria”

L’enigmatica “Fiasca spagliata con fiori”, eseguita da un maestro anonimo tra il 1625 e il 1630, e la scultura in vetro “Groviglio”, eseguita da Lilla Tabasso nel 2021, si confronteranno fino al 30 giugno in un accostamento espositivo inedito realizzato dalla direzione Musei civici all’interno del format “Ospiti in Galleria”. LEGGI QUI

In mostra l’erbario di Azzurra Carrara Pantano, la prima botanica veronese

Il Museo di Storia Naturale di Verona dedica, fino al 14 luglio 2024, una speciale esposizione temporanea dedicata alla botanica veronese. LEGGI QUI

Alla GAM la nuova mostra di Giulio Paolini

La mostra sarà visibile al pubblico fino al 25 agosto 2024 alla Galleria d’Arte Moderna di Verona. LEGGI QUI

“In Dialogo traPASSATO e FUTURO”: a Palazzo Scarpa una nuova mostra

Fino al 4 settembre 2024 si terrà a Palazzo Scarpa l’esposizione organizzata da Banco BPM in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Verona. Saranno esposte opere di Paolo Porpora, Jan Van Kessel, Rodolfo Aricò, Giuseppe Bartolini, Marco Chemello e Francesca Vignoni. LEGGI QUI

Alla GAM di Verona la mostra “Il respiro della natura/ARIA”

L’esposizione è visibile al pubblico fino al 6 ottobre 2024LEGGI QUI

A Malcesine la mostra dell’artista iraniana Bahar Heidarzade

Il Castello di Malcesine ha aperto le sue porte alla mostra dell’artista iraniana Bahar Heidarzade. Le mie pietre sono aquiloni, a cura di Marina Pizziolo e Romano Ravasio, rimarrà aperta per tutta l’estate e fino al 3 novembre 2024 per trattare il tema della violenza sulle donne. LEGGI QUI

Musei

Le informazioni sui musei di Verona:

Ricevi (gratis) il Verona Eventi

Scopri tutti gli eventi e spettacoli della settimana a Verona e provincia!
Esce il mercoledì

CLICCA QUI PER RICEVERLO GRATUITAMENTE!