Cosa fare a Verona e provincia, gli eventi di lunedì 22 aprile 2024

Appuntamenti, eventi e protagonisti del giorno. Cosa fare a Verona e provincia lunedì 22 aprile 2024? Scoprilo con Verona Network.

LibrOrchestra
Presentazione di LibrOrchestra in Comune a Verona
New call-to-action

Festival Itinerante Nazionale LibrOrchestra

“Musica, arte, poesia per la pace e per i bambini” è il titolo della quarta edizione. Percorsi nella letteratura per l’infanzia e nella musica in biblioteche e teatri di quartiere, alla scoperta dell’eredità di Alberto Manzi. LEGGI QUI

I 260 anni dell’Accademia Cignaroli: Riccardo Caldura

Lunedì 22 aprile alle 17 nella sede della Società letteraria di Verona (piazzetta Scalette Rubiani 1), Riccardo Caldura, direttore dell’Accademia di Belle Arti di Venezia, parlerà dell’antica istituzione, rivolgendo particolare attenzione all’attività degli ultimi decenni. Dopo alcuni cenni di carattere storico, tema centrale dell’intervento sarà la riflessione sui mutamenti avviati in epoca recente, primo fra tutti il cambio di sede, avvenuto nei primi anni duemila con il trasferimento lungo la Fondamenta degli Incurabili, quindi con l’attivazione di percorsi formativi più in sintonia con i tempi attuali.

Costanza Diquattro

Alla Feltrinelli (via Quattro Spade, 2 – Verona) lunedì 22 aprile 2024, ore 18, incontro con Costanza Diquattro che presenta il libro “L’ira di Dio” (Baldini + Castoldi). Interviene Silvia Zenati. Evento in collaborazione con Soroptimist International Club di Verona.

Mostre e musei

Quattro passi nel Paradiso di Dante: aperta la mostra a Verona

È aperta a Castel San Pietro (Verona) la mostra “Il mio Paradiso. Dante profeta di speranza“, organizzata dall’Associazione Rivela e che resterà aperta fino al 16 giugnoLEGGI QUI

Atelier Voglino

La stagione espositiva di Atelier Voglino si inaugura con l’esposizione De-Sidera a cura di Cristina Cuttica e opere di Alice Voglino, aperta fino al 26 maggio con visite su appuntamento nei giorni di martedì e sabato dalle 16 alle 19. LEGGI QUI

A Castelvecchio “Ospiti in Galleria”

L’enigmatica “Fiasca spagliata con fiori”, eseguita da un maestro anonimo tra il 1625 e il 1630, e la scultura in vetro “Groviglio”, eseguita da Lilla Tabasso nel 2021, si confronteranno fino al 30 giugno in un accostamento espositivo inedito realizzato dalla direzione Musei civici all’interno del format “Ospiti in Galleria”. LEGGI QUI

Alla GAM la nuova mostra di Giulio Paolini

La mostra sarà visibile al pubblico fino al 25 agosto 2024 alla Galleria d’Arte Moderna di Verona. LEGGI QUI

Alla GAM di Verona la mostra “Il respiro della natura/ARIA”

L’esposizione è visibile al pubblico fino al 6 ottobre 2024LEGGI QUI

Musei

Le informazioni sui musei di Verona:

Ricevi (gratis) il Verona Eventi

Scopri tutti gli eventi e spettacoli della settimana a Verona e provincia!
Esce il mercoledì

CLICCA QUI PER RICEVERLO GRATUITAMENTE!