Bernard Ollivier inaugura la stagione di eventi di Gulliver

È il giornalista francese Bernard Ollivier ad inaugurare la stagione di eventi della Libreria Gulliver. Lo abbiamo incontrato e ci siamo fatti raccontare i lunghissimi viaggi a piedi poi diventati un progetto di reinserimento sociale di giovani in difficoltà

Un’avventura a piedi in solitaria, a 66 anni, dalla Turchia alla Cina, “perchè non conoscevo per nulla l’oriente, e l’Europa Centrale”. Nel 2014 l’incontro a Zevio con Luigi Licci della Libreria Gulliver, mentre Bernard Ollivier sta per cominciare la seconda tappa di un altro viaggio, quello con la compagna Bénédicte: la “strada della seta“, da Lione a Istanbul, in due tappe, ripartendo da Verona.

In foto Bernard e Bénédicte in partenza per Istanbul da Montorio

Viaggi lunghi che possono essere d’aiuto anche per i giovani che si trovano in situazioni di difficoltà, e così Bernard Ollivier dà vita all’associazione “Seuil” (soglia): camminate di 2000 km da percorrere in tre mesi, per permettere ai giovani di redimersi e riprendere in mano la propria vita, grazie alla soddisfazione che deriva dall’aver compiuto una tale fatica.

Nei giorni scorsi Bernard Ollivier è stato ospite della Libreria Gulliver ed ha inaugurato la stagione di eventi 2018-2019.

 

L’intervista a Bernard Ollivier e Bénédicte

 

 

Tutti gli appuntamenti della stagione di eventi della Libreria Gulliver

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.