Zuliani (LEGA): «Non potevamo firmare una cambiale in bianco»

Il senatore della Lega Cristiano Zuliani commenta l’affossamento del governo Draghi puntando il dito su PD e 5 Stelle, aggiungendo che la mozione Casini era inaccettabile e l’unico modo per proseguire col premier era un governo senza i grillini.

Il senatore Cristiano Zuliani.
Il senatore e sindaco di Concamarise Cristiano Zuliani (Lega)

«Sono ancora sbalordito perché, anche in queste ultime ore, c’è il tentativo, da parte dei media e della stampa in generale, di addossare la responsabilità di quanto è successo sulla Lega o sul Centrodestra di governo. Ricordo che sul “DL Aiuti” le azioni principali che hanno portato alle dimissioni di Mario Draghi sono state quelle dei 5 Stelle».

Interviene così ai nostri microfoni Cristiano Zuliani, senatore della Lega e sindaco di Concamarise, sulle ultime e concitate ore che hanno portato alla caduta del governo Draghi.

«Non solo 5 Stelle, ma anche Partito Democratico. Il Pd, che mette in discussione con un voto in aula il tema cannabis o quello dello ius soli camuffato, ha minato la maggioranza, facendo spazientire anche la Lega, con l’azione della ministra Lamorgese, sulla delicata questione dell’immigrazione. – prosegue il senatore – La Lega è sempre stata unita e compatta, anche in questi ultimi giorni di grande concertazione tra tutti i parlamentari leghisti».

«Non si poteva firmare una cambiale in bianco, ovvero quella mozione presentata a nome del senatore Casini al Senato, ma una mozione del Centrodestra che prevedeva di fatto comunque di dare la fiducia al premier Draghi senza però il Movimento 5 Stelle, vero responsabile delle dimissioni del Presidente del Consiglio».

L’onorevole Zuliani conclude con l’auspicio di ciò che dovrebbe accadere: «Mi auguro si vada a votare quanto prima, perché è giusto che la parola passi agli italiani, che si possano esprimere per poter votare dare una stabilità al prossimo governo. Perché in questo periodo, lo sappiamo tutti, c’è bisogno di stabilità che è stata minata da Pd e 5 Stelle. Siamo fiduciosi nel voto».

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv