Zingaretti: «Non vinca chi distrugge la Ue»

Zingaretti

«Soglia minima del Pd è andar meglio del 18% delle Politiche» dice il segretario.

«Evitiamo che nel Parlamento Europeo vincano coloro che vogliono distruggere l’Europa per fare un favore a Putin, ai cinesi, i quali per gli interessi dei loro cittadini non vogliono che l’Europa sia un competitore internazionale». Lo ha detto Nicola Zingaretti, spiegando il senso della lista Pd-Siamo europei alle prossime europee.

Per quanto riguarda la soglia minima che si prefigge di raggiungere, Zingaretti ha detto di mirare ad andar meglio delle politiche del 2018. «Sono realista e non prendo in giro nessuno, sono cosciente che tra noi e gli italiani c’è stata una rottura, altrimenti non saremmo arrivati al 18%. Andare sopra la soglia delle politiche anche di poco significherebbe che si è riaperto un cammino, lungo da percorrere e che io non minimizzo».

«Io credo – ha spiegato – che abbiamo già vinto la grande sfida di tornare protagonisti della politica italiana, con la forza dell’ umiltà della verità. A me va benissimo andare sopra quello che abbiamo ottenuto alle politiche». (Ansa)