Zevio: operaio precipita da un tetto, è grave

Due mezzi di soccorso e l'elicottero impegnati in un codice rosso per portare il paziente all'Ospedale Borgo Trento. Il fatto è accaduto attorno alle 14.00 all'azienda Heart Rock di via dell'Agricoltura.

Un tragico incidente si è verificato oggi a Zevio, quando un uomo di 56 anni, socio e dipendente dell’azienda Heart Rock Srl, specializzata in produzione industriale di bandiere, è precipitato da un tetto del capannone, dall’altezza di circa sette metri.

L’uomo aveva raggiunto il tetto con l’intenzione di pulire le grondaie ostruite.

L’allarme è stato immediatamente segnalato al Sistema di Emergenza Sanitaria 118 che, alle ore 14:15, ha mobilitato due mezzi di soccorso, tra cui un’ambulanza infermierizzata, per raggiungere via dell’Agricoltura 23. La gravità della situazione ha richiesto l’intervento anche di un elicottero, che si è prontamente unito all’operazione di soccorso per garantire il trasporto rapido del paziente all’ospedale.

LEGGI ANCHE: Verona, al via la manutenzione dei cortili scolastici

Il Sistema 118 ha classificato l’incidente come “codice rosso”, indicando la massima urgenza e priorità nell’intervento medico. I Carabinieri hanno collaborato con il personale sanitario per garantire un’adeguata gestione dell’area circostante e fornire supporto durante l’operazione di soccorso. Presente anche lo SPISAL.

Grazie all’immediata risposta dei mezzi di soccorso e all’efficienza dell’equipe medica, il paziente è stato stabilizzato e successivamente trasferito in ambulanza all’Ospedale Borgo Trento per ricevere le cure mediche necessarie. Al momento, non si conosce ancora la prognosi.

LEGGI ANCHE: Zanzare: nelle farmacie veronesi il kit antilarvale a prezzo calmierato