Zevio, a fuoco 4000 quintali di paglia

400 rotoballe di paglia sono andate a fuoco questa notte a Zevio. Impegnati fino al primo pomeriggio di oggi i vigili del fuoco.

Fuoco e fiamme nella campagna veronese. A bruciare sono delle rotoballe di paglia, 400 per la precisione, accatastate nel piazzale esterno di un’azienda agricola di Zevio. Un focolare che è stato avvistato dai proprietari dell’azienda agricola stessa, alle 3 e 20 di questa notte.

Scatta l’avviso ai vigili del fuoco che intervengono tempestivamente con 14 uomini e 4 automezzi, di cui un’ autopompa, due autobotti e una jeep, ma delle 400 rotoballe, come si può immaginare, non è rimasto niente.

“È un tipo di materiale che può andare incontro a problematiche di questo tipo, soprattutto quando le temperature sono molto alte”, commenta Rodolfo Ridolfi, funzionario tecnico dei Vigili del fuoco di Verona.

Un colpo duro per i proprietari: addio a 4000 quintali di paglia; danni limitati, invece, sono stati provocati alla vicina stalla aperta, all’interno della quale gli animali sembrano non aver risentito dell’enorme rogo che stava sviluppando alle loro spalle. Non è ancora chiara la dinamica dell’incendio; sul luogo non sembrano esserci tracce di interventi esterni. Ad innescare l’incendio, probabilmente, un fenomeno naturale dovuto al caldo torrido di questo periodo.

Non abbiamo rinvenuto elementi che possano far pensare al dolo quindi la causa molto probabilmente è quella legata ad un fenomeno naturale che si crea in queste situazioni: una sorta di fermentazione.

I vigili del fuoco sono stati impegnati fino al primo pomeriggio di oggi per muovere tutto il materiale, spostarlo e bagnarlo, in modo da evitare la nascita di altri focolai.

Guarda il servizio di Tv7 Verona Network