Zaia: «Una sola dose di vaccino a chi ha avuto il Covid da meno di sei mesi»

Durante il punto stampa il Governatore del Veneto ha ribadito che la Regione va verso il collocamento in zona arancione: l'Rt è di 1,12. A breve in programma anche provvedimenti per le scuole

luca zaia
Luca Zaia nel corso della conferenza stampa di giovedì 4 marzo.

Contagi

«L’Rt medio nei 14 giorno è di 1,12: andiamo verso la zona arancione, siamo molto preoccupati. Eravamo arrivati a un Rt di 0,60 che ci faceva ben sperare. L’incidenza dei positivi sui tamponi effettuati in Veneto è di 151 casi su 100mila abitanti. Per quanto riguarda i tassi di ospedalizzazione, i dati sono accettabili, ma siamo preoccupati per tutto il resto».

LEGGI ANCHE: Zaia: «Venerdì rischiamo il passaggio in arancione»

Scuole

«Siamo preoccupati sul tema scuola e lo seguiremo con attenzione. La scuola è uno spaccato della situazione epidemiologica sul territorio. Per quanto discutibile sia la didattica a distanza, almeno possiamo garantirla: pensate a chi per lavorare deve per forza andare sul posto di lavoro. Presto andremo verso un provvedimento nazionale per le scuole».

«Abbiamo stilato dei grafici con i dati del monitoraggio nelle scuole. Nelle ultime due settimane sono 134 i casi di positività riscontrati nelle aule. Il totale degli studenti attualmente positivi è 928, mentre quelli in quarantena sono 16490».

Grafico sull’andamento dei contagi nelle scuole da inizio 2021 (settimanale)

Vaccini

«È arrivata la conferma che si farà una sola dose di vaccino per chi si è infettato da meno di sei mesi. Dobbiamo rintracciare i positivi sul nostro database».

IN AGGIORNAMENTO

radio adige tv

👇 Ricevi il Daily! È gratis 👇

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP 👈
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM 👈