Zaia: «Domani le linee guida su rsa, case di riposo e novità sui trasporti privati»

Il consueto punto stampa quotidiano del Presidente Luca Zaia, dalla sede della protezione civile di Marghera.

Il Governatore ha inoltre fornito il consueto aggiornamento sui dati dell’andamento epidemiologico: 877.052 il numero dei tamponi totali, 833 le persone in isolamento, 19.245 i positivi totali, + 7 rispetto a ieri, 225 i ricoverati, +1 rispetto a ieri, 12 i pazienti in terapia intensiva, i deceduti sono 2.002, dato invariato rispetto a ieri, i dimessi 3.541, i nati 89.

«Domani confermo che forniremo le linee guida per residenze sanitarie assistenziali, case di riposo, centri e anche alcune novità sui trasporti privati. Continua la riflessione sui trasporti pubblici: forse domani faremo uscire qualcosa».

Il Presidente Zaia ha poi annunciato gli ospiti presenti oggi nella sede della protezione civili: tre giovani medici di base, Maria Teresa Gallea, Luca Sostini e Paolo Simonato, che si sono messi a disposizione per sostituire tre medici di Vo’ Euganeo che si erano ammalati di Coronavirus.

«I medici di base sono un anello fondamentale della sanità e, in questo periodo di emergenza, hanno svolto un servizio di estrema importanza per la lotta al virus e la gestione dei pazienti», le parole di Zaia.