Zaia: «Da lunedì al via i vaccini alla fascia 40-49 anni»

Durante la consueta conferenza stampa Luca Zaia ha annunciato che da lunedì 17 maggio inizieranno le vaccinazioni per la fascia 40-49 anni.

luca zaia
Luca Zaia durante la conferenza stampa di oggi, 12 maggio 2021.

Il Presidente della Regione Veneto e l’assessore alla Sanità Lanzarin hanno ricordato in conferenza stampa che oggi ricorre la Giornata mondiale della Fibromialgia, una malattia cronica e invalidante la cui diagnosi è talvolta molto complessa. Per sensibilizzare sul tema l’Aisf promuove su tutto il territorio nazionale l’iniziativa “Illuminiamo la Fibromialgia”: Verona partecipa accedendo di viola la Gran Guardia.

LEGGI ANCHE: Giornata mondiale della fibromialgia, anche la Gran Guardia si accende di viola

Il bollettino

27.433 rapidi, 493 positivi, 45.039 tamponi totale, 1,09 l’incidenza, la più bassa mai registrata sino a oggi in questa ondata. 41 ricoveri in meno, 1117 ricoverati, di cui 979 in area non critica, -31, 138 in intensiva, -10. Decessi +18.

32mila vaccini nelle ultime 24 ore. Vi dico un segreto: i vaccini virtuali sono frutto dell’ingegnosità veneta che riesce a fare 7 dosi con un flacone. 2.120.414 vaccini fatti

I CONTAGI A VERONA E NEL VENETO: I NUMERI

Vaccini agli over 40

«Siamo entrati in un nuovo scenario, in cui abbiamo le vaccinazioni: siamo davanti alla necessità di avere una dotazione di screening di base, 100/200 tamponi di base, in modo da monitorare i luoghi sentinella, per capire se c’è ancora una diffusione del virus significativa. L’incidenza deve essere parametrata all’effettuazione di tamponi di routine. Siamo fiduciosi nel chiudere i 50-59 almeno al 65%. Over 80 sono stati quasi tutti vaccinati, 97%, gli over 70 sono stati vaccinati all’82%, over 60 al 61,8%. Appello ai 50enni: se qualcuno non sa se vaccinarsi che lo faccia il prima possibile, perché stiamo per aprire ai 40enni lunedì 17 maggio, quindi poi dovranno mettersi in coda e aspettare il loro turno. Oggi nell’agenda abbiamo 200mila posti liberi per le vaccinazioni».

Oggi Zaia si è vaccinato con Pfizer

«Per la mia fascia d’età le due alternative erano Moderna o Pfizer, mi hanno fatto Pfizer. La macchina vaccinale del Veneto sta funzionando bene e velocemente. Ho aspettato il mio turno, mi sono prenotato con il telefonino. Le categorie vaccinali sono fondamentali, è stata una scelta opportuna aver messo in sicurezza quelli più a rischio. Ho sentito Figliuolo, apprezza la nostra macchina vaccinale da 1300 persone: se avessimo tutti i vaccini necessari, avremmo vaccinato tutti in un mese con i nostri operatori. Arrivati ai 40enni vuol dire che gran parte dei lavoratori è coperto».

LEGGI ANCHE: Vaccini ai 50enne, Zaia: «Prenotatevi»

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM