WWF chiama i cittadini: nuova campagna a favore dell’ecologia urbana

Parte l'iniziativa per migliorare la qualità dell'aria in città attraverso la piantumazione di nuovi alberi

Il WWF Veronese invita tutta la cittadinanza a partecipare alla nuova campagna a favore dell’ecologia urbana: accedendo alla pagina dedicata nel sito della famosa ONG, chiunque avrà la possibilità di segnalare, anche in forma anonima, i luoghi pubblici in cui erano presenti alberi che oggi non ci sono più.

Migliorare la qualità dell’aria a Verona

La nuova campagna di WWF Verona mette al centro il benessere dei cittadini. «Migliorare la qualità dell’aria che tutti respiriamo è una delle maggiori sfide dei nostri tempi: il consistente aumento di aree verdi urbane è sicuramente una via per perseguire questo obiettivo», spiegano dall’associazione. «Anche perché, se pensiamo agli eventi atmosferici e ai tagli poderosi che che si sono susseguiti nell’ultimo anno, l’impoverimento del patrimonio arboreo cittadino è sotto gli occhi di tutti».

Partendo quindi dal censimento degli alberi esistenti e soprattutto da quelli tagliati, verrà predisposta una mappa di orientamento degli interventi più urgenti. L’obiettivo di questa mappatura sarà fornire all’amministrazione comunale uno strumento agile e mirato. 

I cittadini potranno inoltre suggerire spazi pubblici in cui la messa a dimora di alberi adatti all’assorbimento di polveri sottili riuscirebbe a dare un valore aggiunto notevole in termini di qualità dell’aria. 
«Con i dati raccolti -afferma WWF -sarà possibile chiedere un’immediata piantumazione, e rendere così la nostra città più verde e con un patrimonio naturale ben curato, benefico e usufruibile». 

Le segnalazioni vanno comunicate attraverso https://www.wwf-verona.it/censimento alberi-verona/

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM