Virus, il Veneto torna a inasprire le regole

Una nuova ordinanza restrittiva «per inasprire le regole» sulla prevenzione del contagio del Covid verrà presentata la prossima settimana in Veneto.

Luca Zaia inasprimento regole veneto virus Covid-19

Una nuova ordinanza restrittiva «per inasprire le regole» sulla prevenzione del contagio del Covid verrà presentata la prossima settimana in Veneto. Lo ha annunciato per lunedì il governatore della regione Luca Zaia, alla luce di assembramenti e «comportamenti sconsiderati di troppe persone» evidenziatisi in questi ultimi giorni.

«Continuando di questo passo non dobbiamo porci la domanda se il virus tornerà in ottobre, perché l’abbiamo già qui. Ai comportamenti irresponsabili di qualcuno, si aggiungono gli altri che abbiamo conosciuto in queste ore». L’indice di contagiosità Rt è passato da 0,43% all’attuale 1,63% ha comunicato Zaia.

«Siamo passati da un rischio basso a un rischio elevato. Se continuiamo ad andare senza mascherina in mezzo agli assembramenti e pensiamo che i complottisti abbiano ragione, è inevitabile che si arrivi a questo punto. Peggio ancora se qualcuno pensa che sia un virus che colpisce solo certe categorie sociali o di età» ha detto Zaia.

«Prendiamo atto che ci sono degli irresponsabili che stanno infarcendo i social media di informazioni che faranno morire delle persone. Ho conosciuto la storia di un giovane che si è visto trapiantare i polmoni perché il Covid-19 glieli ha distrutti. Dovremmo iniziare a parlare di “postumi da coronavirus”: encefaliti, miocarditi, insufficienza renale, ovviamente problemi polmonari, perdita della mobilità. Questo è un virus che fa male».

Zaia ha dato l’aggiornamento sui numeri: 5 nuovi positivi, di cui 3 a Vicenza, 1 a Verona e 1 a Padova. In seguito a queste positività sono state poste in isolamento 52 persone a Vicenza e 37 a Verona.

«Non mi sembra normale che accada questo» ha sottolineato Zaia.

❌❌❌ IN DIRETTA TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SULLA SITUAZIONE #CORONAVIRUS IN VENETO ❌❌❌

Posted by Luca Zaia on Friday, July 3, 2020