Vinitaly 2018: Valerio Massimo Manfredi ospite di Allegrini

New call-to-action

Sarà Valerio Massimo Manfredi l’ospite d’onore dell’azienda vitivinicola Allegrini per la prossima edizione di Vinitaly, durante la quale l’autore presenterà il suo nuovo libro, Amoris potio. L’evento si terrà domenica 15 aprile alle 11.45 allo stand di Allegrini, che al nuovo racconto di Manfredi dedicherà anche la limited edition de La Grola. Presente allo stand anche l’artista Leonardo Ulian, che per La Grola ha realizzato l’etichetta Circuito Dionisiaco. Ispirato al tema del libro anche lo stand ufficiale di Allegrini con l’allestimento Dalla A alla V. Lettere di un racconto che finisce in vino.

L’idea è nata dalle cosiddette “library”, le biblioteche del vino dove vengono raccolte le vecchie annate. E alla fine, dopo aver scelto il libro come fil rouge dell’azienda per Vinitaly 2018, la decisione è caduta sullo scrittore Valerio Massimo Manfredi. Così l’azienda vitivinicola Allegrini annuncia l’ospite d’onore per l’edizione 52 della manifestazione fieristica.

Manfredi presenterà il suo nuovo libro in esclusiva allo stand di Allegrini domenica 15 aprile alle 11.45. Un racconto, Amoris potio, ambientato a Villa Della Torre a Fumane di Valpolicella nel XVI secolo dove il Rinascimento, il vino e le emozioni si intrecciano tra indagini storiche, thriller e fantasia.

Il legame tra vino e cultura, arte e stile di vita, è un elemento ricorrente della filosofia di Allegrini, che dedicherà al libro anche la nuova etichetta limited edition de La Grola, affidata per la nuova annata, la 2015, all’artista Leonardo Ulian. Circuito Dionisiaco è il titolo dell’opera, ispirata a sua volta a Il Ramo d’oro di James Frazer, saggio sulla teoria evoluzionistica della storia. Un richiamo ai rami della vite, attraverso la cifra artistica di Ulian. Dopo Milo Manara, Athos Faccincani, Arthur Duff, Wassily Kandinsky e Nazareno Rodrigues Alves, la collezione di etichette d’artista de La Grola si arricchisce così di una nuova prestigiosa collaborazione. Leonardo Ulian sarà presente domenica 15 aprile allo stand di Allegrini per la presentazione della limited edition.

Non solo incontri con l’autore, ma anche lo stand di Allegrini parlerà del libro con il particolare allestimento Dalla A alla V. Lettere di un racconto che finisce in vino un alfabeto speciale in cui la A è naturalmente quella di Allegrini e la V quella di vino. Lunedì 16 aprile, invece, l’appuntamento sarà alle 11 in Sala Tulipano con Amarone Allegrini: l’evoluzione di uno stile identitario, una esclusiva verticale di otto annate la cui degustazione sarà guidata da Marilisa e Franco Allegrini.