Vigili del fuoco, continua la sanificazione delle chiese

Negli ultimi giorni, in prospettiva della riapertura al pubblico delle funzioni religiose, si è intensificata l'attività di sanificazione di chiese ed altri luoghi di culto.

Continua l’impegno del Comando dei Vigili del Fuoco di Verona nell’azione di contrasto al contagio dal virus Covid 19. Negli ultimi 10 giorni sono stati 24 gli interventi effettuati con l’impiego complessivo di 56 unità di personale, 30 mezzi per un totale di 92 ore di lavoro. Le azioni effettuate sono state di assistenza alla popolazione e di sanificazione di strutture pubbliche.

In particolare negli ultimi giorni, in prospettiva della riapertura al pubblico delle funzioni religiose, si è intensificata l’attività di sanificazione di chiese ed altri luoghi di culto con maggiore attenzione per gli interni e le zone di passaggio dei fedeli. I Vigili del Fuoco hanno provveduto a sanificare i predetti luoghi con l’utilizzo di soluzioni a bassa concentrazione di ipoclorito o a base alcool denaturato nel rispetto di specifici protocolli anche per salvaguardare i beni presenti all’interno dei predetti locali.