Via Mameli: a fine agosto la chiusura dei cantieri

Via Mameli

Ancora qualche giorno e i lavori di sostituzione e di ammodernamento delle condutture di distribuzione dell’acqua potabile tra Porta San Giorgio e l’intersezione con via Ciro Menotti, saranno ultimati.

A comunicarlo questa mattina il Comune di Verona che ha spiegato che entro la fine di agosto sarà effettuata la chiusura degli scavi e il ripristino provvisorio, con conglomerato bituminoso, della sede stradale.

Borgo TrentoUn sospiro di sollievo da parte di molti commercianti della zona che lamentavano una situazione di disagio per le loro attività, tuttavia, come ha ricordato l’Assessore alle Strade Marco Padovani “è stata un’importante operazione di risistemazione dei sottoservizi da parte di Acque Veronesi che ha permesso anche il contemporaneo intervento sulla rete elettrica da parte di Agsm, la quale, nel tratto da via Ciro Menotti a via Nervesa, ha effettuato diversi controlli sui collegamenti per la distribuzione del gas, dell’energia elettrica o della telefonica, presenti nella via”.

“La definitiva asfaltatura di via Mameli sarà effettuata tra la primavera e l’estate del 2018 – ha concluso Padovani – in modo da consentire, con la riapertura della circolazione, il completo assestamento delle sede stradale provvisoria e la stabilizzazione degli eventuali cedimenti che, con nuove ricariche di bitume, saranno prontamente livellati”.