Via libera dalla Provincia per gli interventi su Ponte Delaini

Partiranno nel 2020 i cantieri per la sistemazione del ponte Delaini, tra Belfiore e Ronco all’Adige. Il progetto di fattibilità tecnico-economica è stato approvato nei giorni scorsi dalla Provincia di Verona che ha previsto una spesa di 3,05 milioni di euro.

Richiederà 3 milioni di euro la sistemazione del ponte Delaini, sul fiume Adige, il cui progetto di fattibilità tecnico-economica è stato approvato nei giorni scorsi dalla Provincia di Verona. La struttura, realizzata nel 1977 e lunga circa 195 metri, si trova sulla strada provinciale 39b “della Bova” tra i Comuni di Belfiore e Ronco all’Adige.

Tra gli interventi da realizzare: la sostituzione dei vecchi giunti di dilatazione, la messa in sicurezza dei marciapiedi con nuovi parapetti, il risanamento degli ammaloramenti strutturali (dovuti a infiltrazioni d’acqua) e la messa a norma dal punto di vista antisismico. L’operazione più complessa e onerosa riguarda il “sollevamento” del ponte con l’ausilio di martinetti per bonificare le selle di appoggio e sostituire gli appoggi stessi alla base dell’intera struttura con nuovi antisismici.

La partenza dei cantieri è programmata per il secondo semestre del 2020.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.