Veronesi: «I giovani si stanno cimentando in nuove attività»

Federica Maria Veronesi, assessora ai Piani e progetti di sviluppo del Comune di Grezzana, ha raccontato ai nostri microfoni le iniziative del Comune e l'importanza dei giovani che stanno valorizzando di nuovo il territorio.

L’assessora ai Piani e progetti di sviluppo del Comune di Grezzana, Federica Maria Veronesi, è intervenuta durante il convegno degli Stati Generali della Lessinia dello scorso 15 luglio.

RIVEDI LA DIRETTA DEGLI STATI GENERALI DELLA LESSINIA

«È necessario parlare di sostenibilità, non soltanto verso il territorio, ma anche verso i suoi abitanti. Il comune di Grezzana, come tutti gli altri comuni qui presenti, ha declinato la parola “sostenibilità” in due modi: prima di tutto con lo Sportello Lavoro, nato nel 2017, divenuto poi sportello unico l’anno seguente per tutti i comuni. In secondo luogo, a Grezzana inaugureremo il mese prossimo il Progetto FIT, a sostegno del territorio, con la riscoperta di oltre 340 km di percorsi trekking e biking su Grezzana e dintorni, che aiuteranno ad avere sfogo fino alla Lessinia. Era un frammento che ancora ci mancava».

La stagione estiva è partita anche nel Comune, ma ridimensionata rispetto ai paesi limitrofi. «Noi come Grezzana, siamo stati presi d’assalto decisamente meno dai turisti, rispetto alla montagna. Ma la cosa bella, è che molti giovani oggi si stanno cimentando in nuove attività. Abbiamo a Romagnano un ristorante con una stella Michelin e un resort di fama internazionale. Altri stanno investendo in un’osteria rifugio sull’altro versante. Anche se non siamo un comune a vocazione turistica, ma stiamo prendendo piano piano quella direzione, anche per seguire quel trend di turismo slow, che il coronavirus ha aiutato in maniera esponenziale».

Veronesi conclude con un messaggio pieno di speranza, e di voglia di scoprire e valorizzare i territori della Lessinia e Valpantena. «Certamente c’è una riscoperta della Valpantena. Molte nostre associazioni stanno riaprendo luoghi al pubblico, come ad esempio il Mulino di Bellori. Altri stanno riaprendo sentieri per renderli fruibili in particolare ai bambini, con dei percorsi a cavallo. Sono stati a aperti due nuovi maneggi, oltre allo storico di Basalovo. Insomma, c’è gran voglia di far riscoprire ai grezzanesi e ai veronesi, le potenzialità del proprio territorio».

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO ULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM