Verona, tamponi “drive-in” alla caserma Pianell

È attiva una nuova postazione presidiata dall'Aulss 9 Scaligera per l'esecuzione di tamponi naso-faringei in modalità "drive-in clinics". La sede operativa è situata nel cortile e nella palazzina della Caserma Pianell di Verona, in via Carmelitani Scalzi.

tamponi drive-in Ulss 9 Caserma Pianell

Continuano le iniziative per il contenimento del Covid-19. È attiva a Verona una nuova postazione presidiata dall’Aulss 9 Scaligera per l’esecuzione di tamponi naso-faringei in modalità “drive-in clinics”. La sede operativa è situata nel cortile e nella palazzina della Caserma Pianell di Verona, in via Carmelitani Scalzi 25/A.

L’accesso è possibile a piedi o in macchina, per i casi positivi o sospetti tali. Le attività di prelievo tamponi, gestite dal personale dell’Unità Operativa Profilassi delle Malattie Infettive e dal Centro Screening, sono solo su appuntamento (dalle ore 8 alle 15) e riguardano persone sottoposte a vigilanza sanitaria attiva (casi positivi, contatti stretti, fine sorveglianza), nonché categorie particolari, come ad esempio operatori e ospiti di strutture residenziali extraospedaliere.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Le postazioni per l’esecuzione dei tamponi sono due di drive-in dinamico e due fisse. Sarà possibile la modifica nella gestione della postazione, in termini di orario di apertura e delle persone ammesse agli accertamenti, in base all’evoluzione epidemiologica della pandemia da Covid-19 che si dovesse riscontrare. L’attivazione di questa nuova postazione in centro città è solo l’ultimo esempio di collaborazione fattiva tra istituzioni.

Il direttore generale dell’Ulss 9, Pietro Girardi, ringrazia l’Esercito, nella figura del Generale Giuseppenicola Tota, comandante del Comando Forze Operative Terrestri di Supporto, il sindaco di Verona Federico Sboarina e il vicesindaco Luca Zanotto per averne reso possibile l’allestimento.

LEGGI ANCHE: Code per i tamponi, Girardi (Ulss 9): «Ci scusiamo»