Verona, spaccio nei pressi della mensa per senzatetto. Arrestato diciottenne

Dai controlli della Polizia di Stato è emerso che il ragazzo era già destinatario di due ordini di carcerazione relativi a due precedenti condanne per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

09.11.2023 - Volanti - Furto polizia di stato
Foto d'archivio

È stato intercettato dalle Volanti, nei pressi della “Mensa San Bernardino”, il diciottenne finito in manette nella mattina di ieri. A richiamare l’attenzione degli agenti è stato il movimento fugace con cui, alla vista della Polizia, si era sbarazzato di un involucro di sostanza stupefacente che teneva in tasca.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Il giovane, però, è stato immediatamente bloccato dai poliziotti, che dal controllo effettuato in banca dati hanno appurato che lo stesso risultava destinatario di due ordini di carcerazione – uno dei quali disponeva l’aggravio della misura del divieto di dimora a Milano – relativi a due precedenti condanne per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Il giovane è stato quindi associato al Carcere di Montorio, dove dovrà scontare una pena detentiva di otto mesi.

LEGGI ANCHE: Cambia anche circonvallazione Oriani con il nuovo sottopasso a Verona