Verona: scoperto centro estetico con cinque dipendenti su otto “in nero”

Oltre 50mila euro di sanzione per il gestore di un centro estetico che impiegava ben cinque dipendenti su otto totalmente senza contratto. Beccato al lavoro in negozio un barbiere in isolamento anti-Covid.

Guardia di finanza droga arrestati parrucchieri arresti antimafia verona frode fiscale sequestro hashish Verona prodotti non a norma
Foto d'archivio

Oltre metà dei dipendenti del centro estetico al lavoro “in nero”

La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Verona, durante un controllo, ha scoperto che cinque degli otto dipendenti di un centro estetico con sede a Verona lavoravano totalmente “in nero”. I prezzi dell’esercizio commerciale erano altamente competitivi, tanto da attirare un gran numero di clienti: evidentemente il mancato rispetto delle norme in materia di lavoro favoriva un listino prezzi più basso rispetto alla concorrenza.

L’intervento dei finanzieri ha avuto origine nell’ambito dei controlli in materia di lavoro e sulla corretta osservanza delle misure anti-Covid.

I cinque dipendenti dell’esercizio, gestito da un cittadino straniero, erano privi di contratto e in totale assenza di garanzie previdenziali e assistenziali.

È scattata pertanto l’immediata segnalazione all’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Verona per l’applicazione della misura di sospensione dell’attività oltre alla “maxi-sanzione” nei confronti del datore di lavoro per un ammontare complessivo di circa 54mila euro.

LEGGI ANCHE: Tommasi: «Tocca a noi ora amministrare coi fatti»

Beccato un barbiere al lavoro: doveva essere in isolamento anti-Covid

I “Baschi Verdi” di Verona, qualche giorno prima, avevano sorpreso a lavoro un barbiere, anch’egli di origini extracomunitarie, nonostante lo stesso fosse soggetto in quel periodo all’obbligo di isolamento in virtù delle norme anti-Covid. Lo stesso è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per aver messo in concreto pericolo la salute dei cittadini in violazione di una espressa disposizione normativa. I finanzieri hanno inoltre applicato la sanzione amministrativa che prevede la chiusura temporanea (per cinque giorni) dell’esercizio commerciale. 

LEGGI ANCHE: Salva un bimbo in mare: 82enne di Nogara muore in Romagna

👇 Ricevi il Daily! È gratis 👇

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP 👈
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM 👈

SEGUI DAILY VERONA
ANCHE SU
👉 GOOGLE NEWS 👈
A QUESTO LINK