Verona Minor Hierusalem riparte con “Rinascere dall’Acqua”

Da ottobre le chiese del percorso "Rinascere dall’Acqua" della Fondazione Verona Minor Hierusalem riaprono dal venerdì alla domenica. Sabato prossimo evento sulle Epigrafi a Verona “Itinerario lungo le pietre vive” con partenza dalla Basilica di San Zeno.

La chiesa di San Giorgio in Braida, tappa di partenza del percorso di Fondazione Verona Minor Hierusalem dedicato a Michele Sanmicheli.

Con il mese di ottobre, la Fondazione Verona Minor Hierusalem potrà riaprire il primo Itinerario “Rinascere dall’Acqua“, di sinistra Adige (Chiese di S. Giorgio, S. Stefano, S. Giovanni in Valle, S. Maria in Organo) dal venerdì alla domenica, con orario venerdì 10-16, sabato 10-17.30, domenica, dopo le funzioni del mattino fino alle 17.30, come veniva fatto prima del lockdown. 

Sui percorsi Rinascere dalla Terra e Rinascere dal Cielo è confermata l’apertura nel giorno di sabato dalle 10 alle 17.30. Ripartono anche le proposte aperte al pubblico in presenza, seppur contingentate (massimo 35 persone), con un suggestivo percorso, in tema con la concomitante Fiera del marmo, alla scoperta delle iscrizioni antiche che  scandiscono i luoghi della nostra città: sabato 3 ottobre alle ore 14.00 si terrà l’“Itinerario lungo le pietre vive”.

Alla scoperta delle epigrafi che testimoniano la storia di molti secoli fa, accompagnati dal prof. Alfredo Buonopane e dal prof. Davide Adami. Partenza alle ore 14.00 dalla Basilica di S.Zeno. Il percorso toccherà la Basilica di San Zeno, San Procolo, il Museo Maffeiano, San Giovanni in Foro e Santo Stefano. L’iscrizione e il modulo di autocertificazione Covid, da portare già compilato, si scaricano dal sito.

Giornate di formazione

L’evento sarà anticipato da due Webinar le cui riprese e montaggi sono donati da Pef, Premio Ennio Fantastichini, e Le Donne del Marmo; hanno una durata di circa 40 minuti ciascuno, aperti a tutti previa necessaria iscrizione gratuita sul sito della Fondazione per ricevere il link con cui connettersi alle lezioni, giovedì 1 ottobre e venerdì 2 ottobre dalle 18.30, “Alla scoperta delle epigrafi nelle chiese e nel Museo Maffeiano”.

I relatori saranno la dottoressa Margherita Bolla, curatrice del Museo Maffeiano, e i professori Massimiliano Bassetti e Alfredo Buonopane, docenti dell’Università di Verona. Iscrizioni al sito. Tutti gli eventi e gli accessi nelle chiese si svolgeranno nel rispetto delle norme igienico-sanitarie di prevenzione del Covid-19.