Verona insieme all’Ucraina: oggi la manifestazione in piazza Bra

Due le date importanti che sono state commemorate questo pomeriggio: i dieci anni dall’inizio della guerra in Ucraina, e i due anni di invasione dell'esercito russo su ampia scala. Ieri un'altra manifestazione per la pace. Dal G7 confermato il sostegno a Kiev.

manifestazione ucraina piazza Bra Verona
Dalla pagina Facebook di Più Europa Verona

Questo pomeriggio la comunità ucraina di Verona è scesa in piazza Bra insieme alla cittadinanza alla manifestazione in sostegno dell’Ucraina. Due le date importanti che sono state commemorate: i dieci anni dall’inizio della guerra in Ucraina, e i due anni di invasione dell’esercito russo su ampia scala.

Lo slogan: “Verona insieme all’Ucraina”

Dalla pagina Facebook di Più Europa Verona

A livello nazionale lo slogan della manifestazione, nata dall’impegno delle associazioni del  territorio, è “Vittoria per la pace”, perché solo la vittoria dell’Ucraina e la sconfitta della  federazione russa potrà garantire la stabilità e la sicurezza in Europa nei decenni a venire. Per la manifestazione di Verona, organizzata da Malve di Verona aps con la partecipazione dell’associazione Liberi oltre le illusioni, invece, è stato scelto lo slogan “Verona insieme all’Ucraina: pace, giustizia e libertà.” Gli organizzatori vogliono sottolineare così il legame con la città di Verona, diventata seconda casa per molti ucraini della diaspora e un rifugio  sicuro per numerosi profughi, e ribadire il desiderio comune di vita pacifica in una società democratica. 

La manifestazione è stata anche un’occasione di incontro fra la diaspora e la cittadinanza, di informazione e di ringraziamento per il sostegno ricevuto dagli ucraini in questi anni. Durante la manifestazione ha avuto luogo anche un momento di preghiera comune, il canto di un coro di bambini e una performance dei giovani attori ucraini. 

LEGGI LE ULTIME NEWS

Ieri un’altra manifestazione pacifica in piazza Bra

Erano in centinaia in piazza Bra, ieri pomeriggio, per manifestare in favore della pace e dello stop alla guerra in Palestina e Ucraina. Un corteo colorato da bandiere arcobaleno e striscioni.

A organizzare il sit-in: Europe For Peace, Rete Pace Disarmo e Assisi Pace Giusta, che hanno coinvolto sia Verona, dove la manifestazione è stata appoggiata dal Comitato veronese per le iniziative di pace, sia diverse città italiane.

manifestazione pace ucraina palestina verona
La manifestazione per la pace di sabato 24 febbraio 2024

Dal G7 confermato il sostegno a Kiev

Sempre ieri, 24 febbraio, in occasione del secondo anniversario dell’aggressione russa contro l’Ucraina, la Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha presieduto una riunione dei Capi di Stato e di Governo G7. Meloni si è collegata da Kiev, assieme al Primo Ministro canadese Justin Trudeau, alla Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen e al Presidente ucraino Volodymyr Zelensky.

La riunione ha confermato la forte unità del G7 a sostegno di Kiev, la determinazione di proseguire l’assistenza all’Ucraina e di rafforzare le misure sanzionatorie nei confronti di Mosca e delle entità che consentono l’aggiramento delle sanzioni. I Sette hanno inoltre chiesto alle autorità russe di far luce sulle circostanze della morte di Alexei Navalny, condannando la continua repressione dei dissidenti politici in Russia. L’incontro ha consentito, inoltre, un approfondimento sulla situazione in Medio Oriente alla luce del preoccupante aumento delle tensioni nella regione, incluso il Mar Rosso. Al termine della riunione è stata adottata una dichiarazione congiunta sull’Ucraina.

LEGGI ANCHE: Dramma in campo: muore 26enne fratello del calciatore del Legnago

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM