Verona, distrutti gli oggetti di scena della compagnia teatrale ABC

La compagnia teatrale ABC denuncia con un post sui social un atto di vandalismo perpetrato ai danni del magazzino a San Michele Extra contenente gli oggetti di scena del gruppo, e chiede sui social la restituzione della maschera rubata, fondamentale per lo spettacolo benefico di questa domenica al Camploy.

La Rupe dei Re Musical
La compagnia ABC durante lo spettacolo "La Rupe dei Re"

Un atto vandalico senza apparente motivo, forse uno scherzo di cattivo gusto. È quanto successo alla compagnia teatrale ABC (Attori, Ballerini e Cantanti), che ieri sera ha trovato il magazzino sotto la scuola Don Mercante di San Michele Extra, contenente i materiali di scena del gruppo, aperto e danneggiato.

La compagnia in questi giorni sta preparando lo spettacolo a scopo benefico La Rupe dei Re, dopo il debutto alla Gran Guardia del 22 aprile, in programma il 14 maggio al Teatro Camploy di Verona.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE SU EVENTI, CULTURA E SPETTACOLI

All’interno del magazzino, i ragazzi e le ragazze hanno trovato oggetti di scena lasciati per terra, la cassetta del primo soccorso aperta e una maschera rotta. Non solo: una maschera è stata rubata, e la compagnia lancia un appello sui social affinché chiunque abbia informazioni si faccia avanti e restituisca l’oggetto di scena.

«Non è tanto per il valore materiale, ma perché le cose dentro il magazzino sono frutto del nostro duro lavoro di volontariato. Ne necessitiamo per portare in scena i nostri spettacoli benefici. Abbiamo saputo inoltre che ci sono stati altri atti vandalici all’interno della scuola, come per esempio la rottura di alcune sedie», racconta la compagnia.