Veneto, approvato progetto per lo sviluppo di sistemi produttivi ad alta efficienza

La Giunta Regionale ha approvato l'Accordo al progetto presentato da Ecor International S.p.a di Schio, denominato “Sistemi di produzione ad alta efficienza per componentistica meccanica speciale EFFIMEC”. Il progetto verrà cofinanziato dalla Regione e dal Mise a valere sul Fondo per la Crescita Sostenibile nell’ambito del settore applicativo “Fabbrica Intelligente”.

Sede della Giunta Regionale del Veneto. ANSA/ANDREA MEROLA

La Giunta Regionale con delibera ha approvato lo schema di Accordo per l’innovazione per il sostegno al progetto presentato da Ecor International S.p.a di Schio (Vi), denominato “Sistemi di produzione ad alta efficienza per componentistica meccanica speciale EFFIMEC”. Si tratta di un progetto che verrà cofinanziato dalla Regione e dal Mise a valere sul Fondo per la Crescita Sostenibile nell’ambito del settore applicativo “Fabbrica Intelligente”.

LEGGI ANCHE: Morto il pilota veronese dell’elicottero precipitato a Sondrio

L’iniziativa è attuata da una partnership tra  Ecor International S.p.A. e l’ interamente controllata newco Il Sentiero International Campus S.r.l., che sosterrà parte dei costi di sviluppo sperimentale di progetto. Ecor International è un’azienda leader nel campo della progettazione, produzione e assemblaggio di componenti critici; nonché manufatti meccanici realizzati con tecnologie innovative di produzione come trattamenti termici e controlli non distruttivi. Mentre Il Sentiero International Campus S.r.l., anch’essa con sede a Schio (VI), è un centro di ricerca industriale di tipo avanzato, orientato allo sviluppo di competenze tecnico/scientifiche trasversali nel campo dell’ingegneria delle superfici, e che si rivolge a quanti operano nel settore della meccanica avanzata.

Il progetto, della durata di 36 mesi, consiste nello sviluppo di sistemi produttivi ad alta efficienza che consentano di minimizzare i costi di produzione, migliorare la redditività e la qualità del prodotto. L’obiettivo strategico è la strutturazione di un insieme integrato di competenze trasversali per supportare i costruttori di macchine automatiche e di parti di motori aeronautici mediante soluzioni innovative e ad elevato contenuto tecnologico.

LEGGI ANCHE: Folle corsa ai 200 all’ora tra Illasi e Arcole per scappare dai Carabinieri

Il costo complessivo del progetto è pari a 7.432.500 euro: la Regione del Veneto ha stabilito una quota di cofinanziamento per un importo di 212.000 nella forma del finanziamento agevolato.

«Prosegue con questo nuovo progetto l’impegno da parte della Regione del Veneto al fianco delle imprese attive nel territorio e che hanno la volontà di crescere guardano all’innovazione – interviene l’Assessore regionale allo sviluppo economico ed energia Roberto Marcato – Oggi in un mercato globale essere competitivi anche rispetto ai costi di produzione pur mantenendo alta la qualità dei prodotti è di primaria importanza: l’innovazione è una carta importante da giocare ed è questa direzione in cui si sviluppa questo progetto».

LEGGI LE ULTIME NEWS

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv