Valeggio ospita la seconda tappa del Giro del Veneto

Valeggio sul Mincio ospiterà il 30 giugno 2021 la seconda tappa del Giro del Veneto, una competizione ciclistica resa possibile, nonostante le molteplici difficoltà del periodo Covid.

A Valeggio sul Mincio
A Valeggio sul Mincio

Valeggio sul Mincio dal 29 giugno al 3 luglio, ospiterà la seconda tappa del Giro del Veneto, una competizione sportiva organizzata dalla società OES (Organizzazione Eventi Sportivi).

Quale miglior modo per ripartire con un evento sportivo? Il territorio valeggiano, con il suo fiume e  i suoi scorci verdeggianti viene scelto con sempre maggiore frequenza da organizzatori di  eventi, produttori televisivi e artisti in genere. Oggi anche il mondo dello sport lo sceglie e lo  fa con la consapevolezza che troverà spettacolari paesaggi a fare da sfondo alla competizione. 

Le tappe che verranno percorse dai ciclisti saranno cinque e tutte in luoghi meravigliosi della regione Veneto. Le direttive per limitare i contagi da Covid, hanno reso difficile l’organizzazione di eventi. Valeggio ha colto la sfida e, grazie all’ottimo coordinamento tra la società sportiva e il Comune di Valeggio si è riuscito ad pianificare il tutto.

Le dichiarazioni dei presenti

Valeggio sul Mincio: la presentazione 29° edizione del Giro del Veneto.

«È per noi un onore ospitare la seconda tappa del Giro del Veneto organizzato dalla società ciclistica OES. – afferma il sindaco Alessandro GardoniIl nostro territorio, offre bellissimi paesaggi e strade immerse nella natura.

Valeggio sul Mincio e le sue frazioni vengono scelte da sempre più realtà sportive, culturali e, da qualche tempo anche dalle telecamere di noti programmi  televisivi e questo ci rende molto orgogliosi. Dopo il difficile periodo che stiamo vivendo, ospitare eventi come questo, una delle tappe di una competizione sportiva è un bel segnale di  ripresa.

La nostra Amministrazioni tiene molto anche alle realtà sportive che, oltre a divulgare costantemente uno stile di vita sano, educano i giovani e danno loro la possibilità di  formarsi e coltivare passioni e talenti. Ben vengano opportunità come queste a Valeggio: sport, natura e divertimento. Vi aspettiamo!». 

«Come amministrazione comunale siamo orgogliosi di sostenere questa edizione del Giro del Veneto 2021. – dichiara l’assessore Alessandro Remelli– È un’importante manifestazione sportiva dopo un lungo periodo difficile, resa possibile dall’impegno e dalla professionalità delle tante figure che si occupano dell’organizzazione dell’evento. Abbiamo scelto di sostenerlo per i giovani atleti che vi parteciperanno, per aiutarli a coltivare la loro passione per lo sport e per farli crescere come futuri campioni. Il giro rappresenta anche un’ottima opportunità per far conoscere il nostro territorio». 

«Il Giro del Veneto è arrivato alla 29esima edizione grazie alla regione Veneto che ci dà una grossa mano per organizzare questo evento. – afferma Adriano Zambon di OES – Un ringraziamento va alle amministrazioni comunali che nonostante le difficoltà economiche e di altro tipo si sono affiancati alla nostra organizzatori. Questo è il terzo anno  che organizzo il Giro, ogni anno cambiamo località, oltre che sede di partenza e arrivo. A Verona, due anni fa, siamo arrivati fino a Caldiero. Quest’anno abbiamo trovato nella S.C. Valeggio e nella persona dell’assessore Remelli una valida spalla per poter portare a termine questo progetto. Devo ringraziare tutti gli sponsor, le amministrazioni comunali e anche la stampa per l’interesse dimostrato per il nostro evento».  

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO ULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM