Vaccini, verso le prenotazioni senza limiti d’età

Sembra vicino il "via libera" ai vaccini per tutte le fasce d'età e, quindi, non solo per gli over 40. La decisione sarà resa ufficiale nei prossimi giorni, ma la circolare sarebbe già pronta, secondo quanto riportato dal Corriere della Sera.

Manca poco al “liberi tutti” per il vaccino contro il Covid-19. A riportarlo è il Corriere della Sera, che anticipa l’arrivo della circolare relativa all’apertura a tutte le fasce d’età per la prenotazione del vaccino. La pianificazione della campagna vaccinale, infatti, sta accelerando e, a conti fatti, tra dosi consegnate e dosi in arrivo, l’estate potrebbe rappresentare una vera e propria svolta in positivo l’emergenza sanitaria. Il termine del 10 giugno, stando sempre al Corriere, è stato deciso per consentire a tutte le Regioni di allinearsi dando la priorità agli over 60 rimasti indietro.

L’apertura generale alle vaccinazioni fa seguito a quella già avvenuta in Trentino Alto Adige, che da domani vaccinerà gli over 18. Nel Lazio, invece, si vaccineranno i maturandi e in Lombardia si sono aperte le prenotazioni per gli over 30.

A preoccupare è il nodo riguardo il richiamo in vacanza, sul quale diversi governatori non si trovano d’accordo, ma il commissario per l’emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo, rassicura: «Troveremo una soluzione».