Una navetta per i mercatini

Un bus ogni dieci minuti per andare dai parcheggi fuori città fino in Piazza Bra, e ai mercatini di Natale. In questo modo non si perde tempo a cercare parcheggio e magari si diminuisce anche l’inquinamento

Andare ai mercatini? Quest’inverno è più facile e comodo. Il Comune ha messo a disposizione dei cittadini una navetta ogni dieci minuti, tutti i giorni, che si muove tra i parcheggi dislocati attorno al centro storico, e arriva fino in Piazza Bra.

Bus navetta che collegheranno ogni 10 minuti i parcheggi della cintura con piazza Bra. Il servizio partirà venerdì 7 dicembre e sarà attivo tutti i giorni, feriali e festivi, fino al 24 dicembre, dalle 9 alle 19.

Due le linee potenziate, la 78 proveniente dalla Zai e la 77 dal piazzale del Cimitero.

Da una parte, infatti, sarà possibile parcheggiare al P3 della Fiera e, all’occorrenza, al Multipiano, con sosta a tariffa agevolata. Lasciare l’auto in Zai costerà 5 euro al giorno per le auto e 15 euro per gli autocaravan. Da lì sarà possibile prendere il bus navetta, con un normale biglietto da 1 euro e 30 centesimi (2 euro se si acquista direttamente sul bus). Il percorso sarà P3, Adigeo, Multipiano, centro storico, con fermata in piazza Pradaval fino al 13 dicembre e dal 14 in poi direttamente in piazza Bra. L’apertura delle aree di sosta seguirà l’orario delle navette, e quindi dalle 9 alle 19.

Dall’altra parte della città, invece, sarà disponibile il parcheggio Centro, vicino al Cimitero Monumentale, aperto 24 ore su 24. La tariffa è di un euro all’ora. Anche il biglietto della navetta per l’andata e il ritorno sarà di 1 euro.

L’invito, lanciato dall’assessore alla Viabilità Luca Zanotto, insieme al direttore di Atv Stefano Zaninelli e al dirigente di Veronafiere Giorgio Possagno, è quello di lasciare l’auto fuori dal centro storico e di muoversi con i mezzi pubblici, che saranno frequenti e diretti.

Il servizio