Una fiaccolata in piazza Bra per il piccolo Marco

Centinaia di persone con altrettante fiaccole ieri sera si sono recate ieri sera in piazza Bra per urlare alla città “Io sto con Marco” durante il presidio organizzato dai conoscenti e dagli amici dei nonni del bambino, dai quali è stato allontanato dal tribunale dei minori.

Nel corso della manifestazione ai presenti è stata consegnata una candela per dimostrare vicinanza alla famiglia del bimbo veronese, di appena tre anni. Marco (nome inventato), dopo essere stato portato via alla famiglia naturale, è stato prima affidato a una famiglia vicina ai nonni del piccolo e ora si trova in comunità in attesa di essere adottato.

Ad opporsi a questo allontanamento, oltre a molti cittadini, anche diversi negozianti di Verona che hanno affisso nelle vetrine dei propri esercizi un cartello recante proprio la scritta “Io sto con Marco“.

Guarda la gallery:

[pantheon_gallery id=”57741″][/pantheon_gallery]