Un tetto è andato a fuoco a Grezzana, salvate le abitazioni vicine

Questa mattina la canna fumaria di un’abitazione di Grezzana è andata a fuoco, distruggendo buona parte del tetto. L’intervento prima dei proprietari, e poi dei Vigili del Fuoco, ha evitato che l’incendio avvolgesse anche le abitazioni vicine

Erano le 10 e mezza circa quando i Vigili del fuoco sono intervenuti a Grezzana, in via Bellori 5, per spegnere un incendio partito da una canna fumaria. Il fuoco si è rapidamente esteso al tetto in legno ventilato dell’abitazione.

[pantheon_gallery id=”61294″][/pantheon_gallery]

È stato il pronto intervento dei proprietari di casa, e poi dei Vigili del Fuoco, ad evitare che l’incendio si estendesse alle case vicine. Questi sono accorsi in 9 unità e con 3 mezzi, tra cui un’autoscala. Circa 80 mq di tetto sono andati distrutti, ma l’opera è valsa comunque a salvare le altre abitazioni vicine. Per i danni dell’incendio un’abitazione è stata resa inagibile ed una famiglia ha trovato ospitalità presso alcuni parenti. L’intervento è durato circa 3 ore.