Un nuovo terminal per mezzi pubblici a Peschiera

Un terminal dedicato a bus di linea, navette per i parchi tematici, flixbus, taxi verrà realizzato nell’area del parcheggio di fronte alla Stazione. Un’opera a carico della società Ferrovie dello Stato Sistemi Urbani grazie al lavoro dell’amministrazione comunale.

Progetto terminal bus

Un’area abbandonata che sta per subire una trasformazione. Un elemento mancante che finalmente trova il suo posto. Un servizio supplementare messo a disposizione sia per i cittadini che per i visitatori dal Comune di Peschiera del Garda. Stiamo parlando del progetto di riqualificazione del parcheggio di fronte alla Stazione, che presto si trasformerà in un moderno Terminal attrezzato per i mezzi pubblici.

All’interno del nuovo spazio ci saranno cinque aree destinate ai bus urbani: una per Flixbus e un’area dedicata alle navette dirette a Caneva e Gardaland. Inoltre, sono previste aree riservate per i taxi e i veicoli della Polfer. Verrà anche istituita un’area chiamata “Kiss and Ride”, che consentirà un accesso diretto al binario numero uno.

Per quanto riguarda i costi legati alla realizzazione di questo progetto saranno coperti dalla Società Ferrovie dello Stato Sistemi Urbani. In cambio, la società otterrà l’estensione dell’area di parcheggio a pagamento. Questo progetto includerà anche la riqualificazione dell’intera area circostante, attualmente in uno stato di abbandono, compresi marciapiedi e rotatoria.

Il Sindaco di Peschiera del Garda, Orietta Gaiulli, ha espresso grande soddisfazione per questo risultato: «Questa opera è il frutto di anni di duro lavoro, e finalmente stiamo iniziando a vedere i risultati. Un terminal di trasporto come questo era una necessità per una località strategica e sempre più frequentata come Peschiera».

Si prevede che i lavori per la realizzazione di questo progetto saranno completati entro l’anno prossimo.