Un nuovo asilo nido per San Giovanni Lupatoto

Grazie ai fondi del PNRR, San Giovanni avrà un nuovo asilo nido comunale entro marzo 2026. Il progetto è a carico del comune per il 40%, mentre il resto sarà pagato con il finanziamento europeo.

asilo nido san giovanni

La giunta comunale di San Giovanni Lupatoto ha approvato la delibera di indirizzo per la progettazione del nuovo asilo nido comunale che sarà finanziato per circa il 60% da fondi PNRR. Il finanziamento europeo destinato dal MIM (Ministero dell’Istruzione e del Merito) alle amministrazioni comunali, mira all’aumento dei posti negli asili, nelle scuole dell’infanzia e nei servizi di educazione e può essere usufruito per nuove costruzioni o per riconversioni di edifici pubblici che non sono già destinati a nidi d’infanzia

«Ringrazio anche il personale comunale – ha affermato il sindaco Attilio Gastaldello – che, nonostante sia già molto impegnato nella realizzazione di opere come il nuovo palazzetto, le nuove piscine e la ristrutturazione e ampliamento delle scuole Cesari, sta compiendo un ulteriore sforzo per non far perdere al Comune questa importante opportunità». 

Il nuovo asilo nido sorgerà in via Pasubio. L’area individuata, di proprietà pubblica, è compresa tra via monte Ortigara e via Pasubio, adiacente al palazzetto dello sport “Palalupatotina Gas e Luce” e ad altre strutture per l’infanzia come l’asilo nido “Sabin” e la scuola materna “Giovanni XXIII”. I lavori per la realizzazione devono essere aggiudicati entro il 31 ottobre prossimo e terminati entro e non oltre il 31 marzo 2026. 

L’importo complessivo previsto per il nuovo asilo nido, che prevede 48 nuovi posti riservati alle famiglie del territorio, è di 2.000.000 di euro, di cui 1.152.000 di finanziamento PNRR e 848.000 a carico del Comune. L’opera dovrà essere inserita nella programmazione triennale dei lavori pubblici 2024-2026 e in particolare nell’annualità 2024.