Studentesse universitarie a scuola di autodifesa

È già sold out il corso di autodifesa dedicato alle donne finanziato dall’Università di Verona e ideato dal gruppo studentesco SUV. Ogni venerdì, per otto settimane, le studentesse impareranno come difendersi in caso di bisogno.

Di violenza nei confronti delle donne se ne sente parlare ogni giorno, sui giornali e in televisione. E qualche ragazza si è armata pure di spray al peperoncino, ma anche questo potrebbe non essere infallibile, infatti potrebbe non avere lo stesso effetto sugli occhi di tutti gli uomini.

A Verona, precisamente all’Università, il gruppo studentesco Studenti Universitari Veronesi ha trovato un’altra soluzione: insegnare alle donne a difendersi con le tecniche dell’arte marziale Krav Maga, e in maniera completamente gratuita.

A finanziare il progetto l’Università stessa, con il patrocinio del Comune di Verona.

“Non insegneremo alle studentesse l’arte marziale, ma solo come potersi difendere in caso di necessità”, spiega l’istruttore Simone Dal Forno.

GUARDA IL SERVIZIO DI TV7 VERONA NETWORK