Ucraina, a bordo del treno delle emergenze con l’infermiere veronese

Enrico Vallaperta, infermiere veronese, in un video mostra il treno delle emergenze che Medici senza frontiere sta utilizzando in Ucraina.

treno emergenze medici senza frontiere enrico vallaperta
L'infermiere Enrico Vallaperta mostra il treno per le emergenze in Ucraina di Medici Senza Frontiere

Un treno delle emergenze per i feriti dell’Ucraina

Medici senza frontiere ha trasformato un treno in clinica d’urgenza. Da qualche settimana sta trasferendo pazienti dalla zone est dell’Ucraina a ospedali più sicuri e lontano dalle linee del fronte, nell’ovest del paese.

Enrico Vallaperta, infermiere veronese, è in missione su questo treno delle emergenze. Come altri operatori umanitari veronesi di Medici Senza Frontiere si trova in Ucraina per soccorre i feriti e i pazienti vulnerabili.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Tra il 9 e il 10 aprile, il treno adibito a clinica, in collaborazione con le ferrovie ucraine e il Ministero della Salute, ha completato il quarto trasferimento medico di 48 pazienti. Medici senza frontiere ha evacuato 114 pazienti in quattro trasferimenti effettuati tra il 31 marzo e il 10 aprile.

LEGGI ANCHE: Ritrovato senza vita il 33enne di Fosse

Guarda il video


LEGGI ANCHE: Marmolada, stop al turismo dell’orrore

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv